5 migliori gestori di password per Mac

L'uso di un gestore di password per Mac assicurerà che i tuoi account online siano protetti e privati. Quali dovrebbero essere le spaventose violazioni dei dati sono diventate così comuni che hanno perso il potere di scioccare, ma rimangono una seria minaccia alla tua privacy.

Di gran lunga la miglior difesa per i tuoi dati è usare una password complessa diversa per ogni sito web che visiti. E per "forte" intendiamo qualcosa come vE} [e-mail protetta] ~ 9VuW]) C + [8 - non il nome del tuo gatto!

Semplicemente non c'è modo per noi poveri di ricordare una di queste password sicure, figuriamoci dozzine di loro. Ma per fortuna non è necessario. Possiamo invece lasciare che i programmi per computer facciano il duro lavoro per noi.

I gestori di password possono generare password veramente sicure per ogni sito Web, app e servizio online che utilizzi, ricordarli e riempirli automaticamente ogni volta che utilizzi quel servizio. Pertanto, dovrebbero essere giustamente considerati lo strumento più essenziale nell'arsenale per la privacy dei dati. Infatti, se usi solo uno strumento per la privacy, allora dovrebbe essere un buon gestore di password.

I migliori gestori di password per Mac

Dopo molte ricerche, siamo in grado di elencare i cinque migliori gestori di password per Mac. Se hai bisogno di ulteriori informazioni su uno qualsiasi dei servizi elencati di seguito, fai clic sui collegamenti seguenti o scorri sotto questo elenco per un riepilogo di ciò che rende questi servizi eccezionali.

  1. Bitwarden

    - Il gestore di password più intuitivo per Mac

  2. KeepassXC

    - Gestore password open-source per proteggere tutti i tuoi account Apple

  3. RoboForm

    - Ha funzioni incredibilmente robuste che completano macOS

  4. macOS Keychain Access

    - soluzione integrata di gestione password di macOS

  5. Passbolt

    - La verifica di terze parti significa che questo è un gestore di password di cui ti puoi fidare

I migliori gestori di password Mac

Di seguito abbiamo esaminato i migliori gestori di password per Mac in modo più dettagliato.

1. Bitwarden

Proteggi i tuoi account con Bitwarden, il gestore di password più accessibile e intuitivo per Mac!

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

  • Piattaforme supportate


    • finestre

    • Linux

Bitwarden è un gestore di password multipiattaforma open source. Tutte le sue funzionalità principali sono gratuite, anche se un mese al mese aiuta a supportare il suo sviluppatore e fornisce alcuni extra (ma non indispensabili) extra. Tra questi c'è la capacità di self-host, che è un'ottima opzione per i fanatici della privacy.

Bitwarden’Il vantaggio principale è che si tratta di un gestore di password open source (in gran parte) gratuito che sembra carino ed è facile da usare come i suoi concorrenti commerciali di grandi nomi. I componenti aggiuntivi del browser per Safari, Chrome, Firefox, Vivaldi, Opera e Brave consentono un riempimento automatico facile e conveniente in macOS.

Il suo codice è stato ora completamente controllato da Cure53, utilizza una crittografia end-to-end avanzata e supporta varie forme di autenticazione a due fattori.

2. KeepassXC

Adattato da KeePass per Windows, KeePassXC supera il suo predecessore in diversi modi.

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

  • Piattaforme supportate


    • finestre

    • Linux

KeePassXC è una porta non ufficiale multipiattaforma dell'eccellente gestore di password KeePass per Windows. Ora è possibile installare KeePass originale sul tuo Mac usando Mono, ma KeePassXC sembra molto più bello e altro “nativo” a macOS.

KeePassXC è completamente interoperabile con tutte le altre versioni e forcelle di KeePass e si sincronizza perfettamente tra le piattaforme semplicemente archiviando i contenitori .kbdx sul servizio cloud di tua scelta. Questi contenitori sono molto sicuri e vengono decrittografati solo localmente per la crittografia end-to-end completa, quindi non importa se li sincronizzi utilizzando una piattaforma non sicura (come Dropbox).

Un plug-in del browser complementare per Firefox e Chrome (sebbene non Safari) dovrebbe consentire una facile compilazione automatica di tali browser, ma al momento stiamo riscontrando problemi. Sebbene ufficialmente deprezzato, il componente aggiuntivo KeePassHttp-Connector continua comunque a funzionare bene.

KeePassXC non è abbastanza carino o facile da usare come Bitwarden, e la sua mancanza di supporto per i plugin KeePass lo rende meno flessibile rispetto al suo programma genitore. Ma per la gestione e la sincronizzazione della password multipiattaforma gratuite, facili e altamente sicure utilizzando il popolare formato di file KeePass .kbdx open source, è fantastico.

3. RoboForm

L'approccio elegante di RoboForm si adatta perfettamente all'estetica di Apple, bloccando le password!

  • Prezzi

    A partire dal $ 1.79
    /mese

  • Piattaforme supportate


    • finestre

    • Linux

Qui a ProPrivacy, siamo grandi fan del software gratuito e open source, ma riconosciamo l'eccellenza quando lo vediamo. RoboForm è un gestore di password multipiattaforma elegante ed elegante che fa tutto ciò che si può desiderare da un gestore di password.

Ciò include la sincronizzazione password multipiattaforma e tra browser, note sicure, segnalibri, multipli “identità” per la compilazione avanzata dei moduli, l'invio e la sincronizzazione sicuri delle password e altro ancora. È disponibile una versione gratuita, ma probabilmente vale la pena sborsare $ 2 al mese solo per le funzionalità di sincronizzazione.

Oltre a un Mac completo “Centro di sicurezza” app, è possibile accedere a tutte le funzionalità chiave di RoboForm utilizzando i componenti aggiuntivi del browser per Safari, Firefox e Chrome. C'è persino un'app per Apple Watch!

RoboForm è di origine chiusa ed è gestito da una società americana, ma il fatto che utilizzi una crittografia end-to-end forte dovrebbe rendere accademici questi punti. Se riesci a convivere con il fatto che RoboForm è un prodotto proprietario, è uno dei gestori di password più impressionanti che abbiamo esaminato.

4. Accesso a portachiavi macOS

macOS Keychain Access non è così ricco di funzionalità come i concorrenti, ma è altamente accessibile e pronto all'uso!

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

Se possiedi un Mac, hai già un discreto (se un po 'limitato) gestore di password - macOS Keychain Access. Questo fa un ottimo lavoro nel ricordare le password mentre le digiti nella maggior parte delle app Mac e nei moduli di accesso di Safari, in seguito le riempie automaticamente secondo necessità.

Si sincronizza automaticamente con il tuo iPhone e iPad, integrandosi con il framework iOS 12+ Authentication Services per il riempimento automatico continuo sui nuovi dispositivi iOS nella maggior parte dei browser e molte app.

Se sei un utente Apple dedicato, quindi, macOS Keychain Access potrebbe soddisfare tutte le tue esigenze di password. Ma se desideri sincronizzare con dispositivi non Apple, dovrai utilizzare un'alternativa di terze parti.

L'altra cosa da notare è che l'accesso al portachiavi si occupa solo degli accessi con nome utente / password. Non compila automaticamente moduli più complessi, memorizza i tuoi dati bancari, ti consente di allegare file o note alle tue password o qualsiasi altra cosa anche le soluzioni di terze parti più basilari offrono.

5. Passbolt

Originariamente un fornitore focalizzato sul business, Passbolt offre solide soluzioni di gestione delle password per tutti

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

  • Piattaforme supportate


    • finestre

    • Linux

Il mercato dei gestori di password è ridicolmente competitivo al momento. Quindi, piuttosto che seguire le solite raccomandazioni LastPass o 1Password (che vanno bene su maOS se non lo fai’Per quanto riguarda i prodotti a sorgente chiuso altamente commerciali, ma che riteniamo non facciano meglio di Bitwarden), la nostra ultima raccomandazione è per qualcosa di leggermente diverso.

Passbolt è un gestore di password del team open source. È principalmente rivolto alle imprese ma funziona perfettamente per uso personale o familiare. Sono disponibili piani ospitati a pagamento, ma l'edizione Community principale del programma è gratuita al 100% e può essere ospitata autonomamente sul proprio hardware Mac (all'interno di una macchina virtuale) o su uno spazio server noleggiato in modo indipendente.

Tutto il codice utilizzato da Passbolt è open-source ed è verificato in modo indipendente da terze parti. Anche se, come dice la stessa Passbolt, “il lavoro di revisione del codice non verrà mai eseguito,” gran parte di essa, infatti, è stata ampiamente rivista e verificata, il che è fantastico.

Le password sono gestite tramite un'interfaccia web, rendendo Passbolt ampiamente indipendente dalla piattaforma. L'integrazione del browser si ottiene utilizzando componenti aggiuntivi per Chrome e Firefox, anche se purtroppo non Safari. Se hai bisogno di un gestore di password del team open source che funzioni bene su tutte le piattaforme desktop, Passbolt è difficile da battere.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me