5 migliori servizi di backup su cloud

I backup su cloud sono creati per rendere il backup dei dati il ​​più indolore possibile, evitando l'esperienza straziante di perdere il lavoro duplicando automaticamente la versione più aggiornata dei file e archiviandoli in uno spazio online sicuro. Scegliere quale servizio scegliere può essere altrettanto problematico, quindi per semplificare le cose abbiamo delineato i 5 migliori servizi di archiviazione di backup cloud disponibili.

backup nel cloud

Quali sono i migliori servizi di backup su cloud?

Di seguito è riportato un elenco dei migliori servizi di backup su cloud nel 2020. Abbiamo scelto questi servizi in base alla loro sicurezza, affidabilità e funzionalità che offrono. Scorri sotto questa sezione o fai clic sul servizio per maggiori dettagli su ciascun servizio.

  1. Tresorit

    - Conoscenza zero | 2FA | Supporto multipiattaforma

  2. Sync.com

    - Crittografia end-to-end | 2FA | Opzione di archiviazione online al 100%

  3. Io guido

    - Conveniente | Istantanee | Di facile utilizzo

  4. Nextcloud

    - Opzioni di hosting | Personalizzabile | Supporta streaming media

  5. SpiderOak

    - Conoscenza zero | Controllo delle versioni dei file | crittografia e2e

Uno sguardo approfondito alle 5 migliori soluzioni di backup su cloud del 2020

Scopri ulteriori informazioni sulle migliori soluzioni di backup su cloud di seguito nei nostri riepiloghi approfonditi.

1. Tresorit

Tresorit è un ottimo fornitore di cloud a conoscenza zero con sede in Svizzera - territorio privilegiato per la privacy

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

Homepage di Tresorit

Tresorit è diventato un nome familiare con i suoi sforzi come servizio di cloud storage, ma la sua attenzione ai pacchetti aziendali lo rende un candidato eccezionale per il backup su cloud. Fornito da privati ​​a organizzazioni con oltre 100 persone, Tresorit offre un'autenticazione a due fattori e una politica di conoscenza zero che fornisce la crittografia end-to-end senza archiviare una singola chiave di crittografia sui suoi server.

L'azienda ha giustamente fiducia nel prodotto’offre una prova di 14 giorni dei suoi pacchetti Premium, Solo e Small Business e una garanzia di rimborso di 7 giorni. Nella nostra recensione Tresorit, abbiamo elogiato l'azienda’s origine svizzera come confortante per gli appassionati di privacy nonostante i recenti cambiamenti del governo e le sue caratteristiche sono state più ricche della maggior parte della concorrenza, ma questo ha un prezzo più alto.

2. Sync.com

Sync vive con il suo nome con una straordinaria sincronizzazione multipiattaforma e app mobili complete

  • Prezzi

    A partire dal $ 5.00
    / mese

Homepage di Sync.com

All'estremità opposta della scala, Sync.com offre il miglior rapporto qualità-prezzo senza sacrificare le funzionalità principali. Essere in Canada è sicuro di diffidare del Paese’s L'appartenenza Five Eyes, ma la politica a conoscenza zero con crittografia end-to-end e autenticazione a due fattori in tutti i suoi livelli promette di proteggere i dati.

Ciò include il livello gratuito da 5 GB, che potrebbe essere sufficiente per l'archiviazione cloud, ma lo è’È improbabile che sia adatto a coloro che desiderano un servizio di backup su cloud. Fortunatamente, Sync.com è piuttosto generoso con spazio di archiviazione quando si tratta di pacchetti premium, a partire da un prezzo basso e che arriva fino a 10 TB a persona.

Sebbene le applicazioni non siano disponibili per Linux, Sync.com supporta una vasta gamma di sistemi operativi. È particolarmente impressionante sui dispositivi mobili, mantenendo un'interfaccia utente pulita senza funzionalità di stripping. Puoi leggere di più su Sync.com nella nostra recensione completa.

3. IDrive

IDrive sottrae molti altri provider senza sacrificare troppo, anche vantando la crittografia e2e

  • Prezzi

    A partire dal $ 17.38
    per anno

Homepage di iDrive

Dal momento che non lo fa’t esegue il backup di tutti i file per impostazione predefinita e pone particolare attenzione alle funzionalità di sincronizzazione, alcuni potrebbero sostenere che un altro servizio di backup su cloud dovrebbe richiedere IDrive’s posto in questo elenco. Nonostante ciò, IDrive ha una gamma di funzionalità che ne consolidano il posto, dalle solide opzioni avanzate di pianificazione e ripristino alla sua gamma di supporto su Windows, macOS, Android e iOS. Sfortunatamente, il servizio non funziona con nessuna app Linux ma puoi farlo funzionare attraverso il web o tramite script.

Gli abbonati IDrive possono connettersi a tutti i dispositivi che scelgono sotto l'abbonamento, pagando $ 52,12 all'anno per il piano da 2 TB o $ 74,62 all'anno per 5 TB. Il backup è intuitivo, utilizzando solo la copia di file a livello di blocco per sostituire le parti modificate di un file anziché caricare nuovamente l'intero contenuto. La vera archiviazione significa anche che i file eliminati localmente verranno mantenuti sul cloud fino a quando non verranno ripuliti manualmente.

Nonostante tutto, la società ha sede negli Stati Uniti, un paese noto per la sua posizione invadente sulla privacy. Puoi optare per una chiave di crittografia privata memorizzata localmente per proteggere le tue informazioni da occhi indiscreti, tuttavia, questo rimuove IDrive’s funzioni di condivisione e non possono essere recuperate se dimenticate. Una volta optato per questa opzione, non è possibile modificarla senza ripristinare tutto, compresi i dati memorizzati.

4. Nextcloud

Nextcloud è disponibile in varianti hosted e a pagamento - che consente un alto grado di personalizzazione

  • Prezzi

    A partire dal $ 0.00
    / mese

Homepage di Nextcloud

Nextcloud è l'unico servizio di backup cloud open source in questo elenco, che offre un controllo senza rivali sui dati. È completamente gratuito se hai il tuo hardware pronto, con l'hosting di terze parti fornito a un costo mensile. Naturalmente, il looping di chiunque altro in un sistema di backup cloud aggiunge automaticamente ulteriori rischi di sicurezza a cui pensare, ma non più delle alternative a sorgente chiuso.

Ha una natura modulare altamente personalizzabile nel suo set di funzionalità, interamente dipendente da come configuri personalmente Nextcloud. Sia i server self-hosting che i server remoti possono essere scoraggianti per i nuovi arrivati, quindi noi’abbiamo impiegato del tempo per elaborare una guida su come configurare Nextcloud che suddivide ogni processo in fasi facilmente digeribili e ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra recensione completa.

5. SpiderOak

SpiderOak è stato approvato personalmente da Edward Snowden in seguito alla sua rivelazione dello scandalo sulla spionaggio della NSA

  • Prezzi

    A partire dal $ 5,75
    / mese

Homepage di SpiderOak

Approvato da Edward Snowden come prima alternativa ai principali fornitori di cloud storage, SpiderOak ONE Backup completa in modo sorprendente il nostro elenco. I sostenitori della privacy potrebbero voler essere cauti con la sua base operativa negli Stati Uniti, ma state certi che ha anche una politica di conoscenza zero e una crittografia end-to-end sicura per evitare occhi indiscreti.

Le sue applicazioni mobili lasciano a desiderare con un approccio di sola lettura e la mancanza di autenticazione a due fattori causerà sicuramente esitazione, ma SpiderOak è ancora un'opzione solida sul desktop con un'interfaccia che compete con i Big Three.

Confusione sul cloud

Il "cloud" è diventato un termine confuso negli ultimi anni, con crescenti somiglianze tra i servizi di consumo e aziendali confondendo le linee. Il cloud storage come OneDrive di Microsoft, Dropbox e Google Drive è più popolare che mai, permettendoti di sincronizzare e condividere i tuoi file online ma non sono l'ideale per il backup delle tue informazioni in caso di disastri.

Funzionalità come il controllo delle versioni dei file mostrano una sovrapposizione, ma i servizi di archiviazione cloud in genere richiedono comunque l'utilizzo di una cartella condivisa durante la creazione di un file o il caricamento manuale di un file offline. La loro dipendenza dai browser attraverso un'interfaccia web significa anche che la crittografia può essere eseguita solo sul lato server, che è considerato un anello debole nella sicurezza.

Al contrario, i servizi di backup su cloud archiviano automaticamente i dati quando vengono apportate modifiche senza l'intervento dell'utente e forniscono report sullo stato per garantire che tutti i file siano intatti sul server. La maggior parte offre una garanzia senza precedenti nel caso in cui un malfunzionamento del server si traduca in una perdita di dati, fornendo una sorta di assicurazione per le aziende.

3-2-1 è meglio di uno

Mentre i servizi di backup su cloud aggiungono un ulteriore livello di protezione, non dovrebbero mai fungere da sostituti per l'archiviazione locale. Identico al solo affidamento sull'hardware, ci vorrebbe solo un disastro per perdere completamente i dati centralizzati.

Invece, si consiglia di utilizzare la regola 3-2-1 in cui viene eseguito il backup dei dati utilizzando tre diversi metodi. Tradizionalmente, questo vede la copia originale archiviata sul dispositivo locale primario, seguita dal primo backup su un disco rigido esterno o dispositivo NAS (Network Attached Storage). L'aggiunta di un servizio di backup cloud online in cima offre la sicurezza ottimale per le tue informazioni.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me