5 migliori servizi VPN di trasmissione – Proteggi il tuo Torrenting di trasmissione

La trasmissione è un ottimo client torrent disponibile per tutti i sistemi operativi, tuttavia è principalmente preferito dagli utenti Mac e Linux. Come con qualsiasi client Torrent, possono esserci pericoli, un modo per combattere questi problemi è utilizzare una VPN per la trasmissione. I servizi VPN assicurano che la tua attività sia mantenuta privata e ti consente di sbloccare i siti Web attualmente bloccati nella tua posizione. Continua a leggere le cinque migliori VPN di trasmissione e alcuni consigli utili per restare al sicuro durante il torrenting su Transmission.

I migliori servizi di trasmissione VPN

Dai un'occhiata all'elenco dei cinque migliori servizi di trasmissione VPN di seguito. Per saperne di più sui servizi VPN elencati di seguito, fai clic sui collegamenti o dai un'occhiata alle nostre recensioni VPN dettagliate per uno sguardo approfondito su ogni aspetto del loro servizio.

  1. ExpressVPN

    - La VPN più veloce che testiamo, sblocca tutto, con un servizio straordinario a 360 gradi

  2. CyberGhost VPN

    - VPN di lunga durata ai primi posti, con ottimo prezzo e velocità

  3. IPVanish

    - Collegamenti veloci | Torrenting consentito Server in 60 paesi

  4. NordVPN

    - Grande marchio con un ottimo rapporto qualità-prezzo e un prezzo economico

  5. PrivateVPN

    - Una delle VPN più economiche in circolazione, ma comunque un buon servizio

Cos'è la trasmissione?

La trasmissione è un client BitTorrent.

È iniziato solo per Mac e Linux e da lì ha costruito una formidabile reputazione. Gli utenti Windows ora possono anche entrare in azione. La trasmissione è gratuita al 100% ed è disponibile per Windows, Mac OS X / Mac OS, Linux (molte distro), FreeBSD, Gentoo e altro.

Sebbene sia un client BitTorrent competente, l'attrazione principale di Transmission è la sua bellissima interfaccia utente, completa di notifiche Growl per utenti Mac. È anche leggero, completamente gratuito e open source. Sì per la trasmissione!

La trasmissione offre supporto per semi web, crittografia del protocollo BitTorrent, directory di controllo, modifica del tracker, limiti di velocità globali e per torrent e altro ancora. Supporta anche componenti aggiuntivi opzionali che possono espandere il suo set di funzionalità. Questi includono strumenti di abbonamento RSS e un plugin XMBC / Kodi.

Come sempre durante il download peer-to-peer (P2P), è fondamentale proteggersi con una rete privata virtuale (VPN) quando si utilizza la trasmissione. Per uno sguardo dettagliato al perché, consulta il nostro articolo sulla pagina Migliori VPN per Torrenting.

Ecco i servizi di trasmissione VPN consigliati in modo più dettagliato.

Trasmissione VPN: considerazioni

Una VPN ti proteggerà da azioni punitive da parte del tuo provider di servizi Internet (ISP) e dei detentori del copyright durante il download tramite trasmissione.

Può farlo perché:

  1. La connessione VPN tra il PC e il server VPN è crittografata. Ciò significa che il tuo ISP non può vedere cosa stai facendo su Internet.
  2. Accedete a Internet tramite il server VPN, quindi il vostro indirizzo IP sembra essere quello del server VPN. Tutti gli altri che condividono lo stesso file usando un client BitTorrent vedranno l'indirizzo IP del server VPN, non il tuo vero indirizzo IP.

L'utilizzo di una VPN è utile anche per accedere ai siti torrent che il tuo ISP ha bloccato su richiesta del tuo governo o dei detentori del copyright.

Si noti che non tutti i provider VPN consentono il torrenting sul proprio servizio. Anche se potrebbero non impedirti attivamente di farlo, annulleranno il tuo servizio o addirittura consegneranno i tuoi dati se ricevono un reclamo dai detentori del copyright.

È quindi importante utilizzare sempre una VPN per la trasmissione che consenta il download di torrent P2P. Questi servizi promettono di proteggerti e lo faranno.

Kill Switch

A differenza di Vuze e qBittorrent, non è possibile associare la trasmissione all'interfaccia VPN. Rende ancora più importante utilizzare un kill switch.

Un kill switch ti impedisce di accedere a Internet quando non sei connesso a un servizio VPN. Significa che non tornerai al tuo computer dopo averlo lasciato incustodito, solo per scoprire che la connessione VPN è stata interrotta e hai scaricato torrent illegali per ore da vedere in tutto il mondo!

Molti provider VPN hanno un kill switch di qualche tipo integrato nel loro software.

A volte viene chiamato qualcosa di oscuro come "blocco della rete" o "IP sicuro". In alternativa, è possibile utilizzare una soluzione di terze parti come VPNetMon, VPN Check o VPN Watcher. Puoi anche crearne uno tuo usando le regole del firewall.

Si noti che le soluzioni basate su firewall sono superiori a quelle che rilevano se la connessione VPN è caduta prima di disconnettere Internet, poiché una soluzione firewall dovrebbe bloccare tutto il traffico Internet al di fuori della VPN. Qualsiasi soluzione di kill switch, tuttavia, è migliore di nessuna!

Firewall NAT e port forwarding

La trasmissione supporta NAT Port Mapping Protocol (NAT-PMP) e Universal Plug and Play (UPnP) mappatura delle porte. Queste tecnologie aiutano a superare i problemi relativi ai firewall NAT configurando automaticamente le impostazioni di port forwarding.

Firewall NAT

Molti servizi VPN utilizzano un firewall NAT per impedire le connessioni in entrata da Internet. In genere è una buona cosa, in quanto ti protegge dagli attacchi. Per P2P, tuttavia, può causare problemi, in quanto impedisce tutte le connessioni in entrata non richieste.

I moderni client BitTorrent sono molto intelligenti. Possono superare molti problemi NAT avviando connessioni con torrent e altri tracker. Quando un altro utente BitTorrent desidera scaricare un file (o un file) che hai, il loro software avviserà il tuo client BitTorrent e il tuo client BitTorrent avvierà la connessione, bypassando così il firewall NAT.

Quando entrambe le parti si trovano dietro un firewall NAT, tuttavia, ciò non è possibile, poiché nessuna delle parti può avviare una connessione!

Rende il processo P2P molto meno efficiente per tutti gli utenti. Se le uniche persone che detengono i pezzi di file / file che desideri sono anche dietro un firewall NAT, allora hard cheese. Poiché più persone utilizzano VPN per proteggersi durante il download, è probabile che questo problema peggiori.

Port forwarding

La soluzione è il port forwarding, in cui il provider VPN apre una porta attraverso il suo firewall NAT per consentire il passaggio del traffico P2P. L'uso di un provider con questa funzione (che di solito deve essere attivata manualmente) migliora le prestazioni del tuo P2P ed è una buona pratica P2P in generale.

Alcuni client BitTorrent richiedono di specificare una porta aperta su cui ascoltare le connessioni in entrata. Altri, come Trasmissione, semplificano il lavoro utilizzando tecnologie di automazione come NAT Port Mapping Protocol (NAT-PMP) e >Mappatura delle porte UPnP.

Va notato, tuttavia, che i problemi di port forwarding sono in gran parte teorici. Ho scaricato torrent ad alta velocità per anni con una connessione VPN e non ho mai avuto bisogno di usare il port forwarding.

Poiché il port forwarding non è qualcosa di cui la maggior parte dei torrenter deve preoccuparsi, questa funzione non è considerata abbastanza importante da influire sull'ordinamento del nostro elenco sopra. Tuttavia, ho notato il port forwarding come funzionalità laddove offerto.

Come utilizzare la trasmissione con VPN

Quelli di voi che hanno utilizzato altri client BitTorrent potranno immediatamente passare alla trasmissione. Se non hai mai scaricato prima utilizzando il protocollo BitTorrent, ecco una breve panoramica su come utilizzare le trasmissioni con una VPN:

  1. Scarica e installa Transmission. È gratuito al 100%!
  2. Assicurati di avere una VPN in esecuzione (questo è facoltativo ma fortemente raccomandato). Eviterà la censura dei siti torrent, nasconderà il tuo IP dagli altri con cui condividi file e nascondi i tuoi download dal tuo ISP.
  3. Visita un sito Web BitTorrent. Questi siti web ospitano collegamenti a file torrent. Puoi cercare i contenuti che ti interessano o cercare qualcosa di specifico. Molti siti Web includono recensioni degli utenti dei torrent, che possono aiutarti a sceglierne di buoni. Se il tuo ISP blocca i siti torrent, una VPN è utile anche per sbloccarli.
  4. Quando hai trovato il contenuto che desideri, fai clic sul link torrent o Magnet. Evita i collegamenti di tipo "Download diretto", in quanto quasi sempre si collegano a servizi commerciali. Il torrent si aprirà nel tuo client BitTorrent e inizierà il download.
  5. Quando il download è completato al 100%, divertiti! La trasmissione non include un lettore multimediale integrato, ma VLC è gratuito, open source e disponibile praticamente su tutte le piattaforme. Suonerà tutto ciò che gli lanci.
  6. Semina il torrent (opzionale, ma considerato educato, poiché il torrent si basa sul seeding degli utenti per funzionare). Lasciare la trasmissione in esecuzione con il torrent ancora attivo. Ciò consente ad altri utenti di scaricare il torrent dalla tua copia ed è il motivo per cui il torrent è anche noto come condivisione di file.

Come scoprire il rapporto tra i semi in Trasmissione

Per scoprire qual è il tuo rapporto seme in trasmissione, segui semplicemente i passaggi elencati di seguito.

  1. fare clic con il tasto destro su un torrent nella finestra principale
  2. fai clic su Proprietà
  3. fai clic su Informazioni
  4. scarico

La netiquette corretta richiede il caricamento di almeno il 100% (rapporto seme 1: 1). Significa che hai caricato almeno tanto del file che hai scaricato.

Per scoprire il rapporto tra i semi in Trasmissione, -> -> Informazione -> . La netiquette corretta richiede il caricamento di almeno il 100% (rapporto seme 1: 1). Significa che hai caricato almeno tanto del file che hai scaricato.

Configura VPN per la trasmissione

Per utilizzare una VPN con Transmission, devi averla in esecuzione contemporaneamente a Transmission. L'uso di un kill switch assicurerà che Transmission non scarichi nulla tranne quando la VPN è connessa.

Se vuoi verificare che la tua VPN stia proteggendo le tue sessioni di torrent, visita IPleak.net e attiva il rilevamento dell'indirizzo Torrent. Scarica un file falso sul tuo computer tramite un collegamento magnetico, che verrà quindi aperto da Trasmissione e potrà essere monitorato dal sito Web.

Se tutto funziona correttamente, non dovresti vedere né il tuo indirizzo IP né alcun indirizzo IP appartenente al tuo Internet Service Provider (ISP).

Proxy di trasmissione

Per impostazione predefinita, la trasmissione non consente l'impostazione del proxy (SOCKS5 o altro). Era disponibile su versioni precedenti ma su versioni più recenti, devi farlo in modo circolare. Per impostare la trasmissione in modo che utilizzi un proxy, leggi di più su questo link.

Migliori VPN per la trasmissione: conclusione

La trasmissione è un ottimo client BitTorrent.

Il partner perfetto per qualsiasi buon client BitTorrent è un buon servizio VPN che ti proteggerà durante il download, quindi assicurati di ottenere oggi una VPN di trasmissione!

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me