5 migliori VPN Iraq – VPN irachene veloci e sicure per il 2020

In Iraq, Internet è fortemente censurato. I siti Web sono bloccati e i blackout di Internet sono comuni a causa delle continue proteste contro il governo. Solo per questi motivi, chiunque viva o visiti il ​​Paese può trarre grandi vantaggi dall'uso di una VPN irachena. L'uso di una VPN per l'Iraq ti garantirà la privacy, consentendoti al contempo di accedere a siti Web censurati, notizie e servizi online.

Di seguito, abbiamo elencato le migliori VPN per l'Iraq insieme a suggerimenti utili per rimanere al sicuro online a Baghdad o altrove.

Le continue proteste in Iraq hanno indotto il governo a imporre restrizioni diffuse e blackout di Internet. E il governo iracheno sta tentando di approvare una legge inquietante che imponga lunghe pene detentive e multe elevate contro manifestanti pacifici.

In queste circostanze sempre più preoccupanti, una VPN per l'Iraq è l'unico modo per assicurarti di rimanere attivo online - mentre sblocchi notizie e siti Web censurati che potrebbero metterti nei guai con la legge.

Funzionalità essenziali se si utilizza una VPN in Iraq

  • Una politica di zero registri - una politica di non log è essenziale per la tua privacy. Se una VPN non registra ciò che fai online, non ha dati da consegnare se il governo iracheno dovesse accedervi con un mandato. Consulta la nostra guida VPN senza registro per una panoramica approfondita dei registri VPN.
  • Server offuscati - Ciò nasconde il traffico crittografato OpenVPN e lo nasconde come https normale. Consulta la nostra guida sui server offuscati per maggiori informazioni su come funziona e perché è così importante.
  • Protezione da perdite DNS - Le perdite DNS consentono al tuo ISP di sapere quali siti Web stai visitando. Consulta la nostra guida alla protezione dalle perdite DNS per ulteriori informazioni.
  • kill switch - Questo blocca Internet se la tua VPN non riesce - per impedire al tuo ISP e al governo di accedere a dati non crittografati che distruggerebbero la tua privacy.
  • Crittografia OpenVPN- Crittografia di livello militare che garantisce la sicurezza dei tuoi dati all'interno di un robusto tunnel VPN.

Le migliori VPN per l'Iraq

Di seguito troverai le 5 migliori VPN per l'Iraq. I nostri provider VPN consigliati sono sicuri e dispongono di tutte le funzionalità di cui hai bisogno. Tuttavia, differiscono leggermente da un servizio all'altro, quindi vale la pena controllarli attentamente. Per una suddivisione di ciascun servizio, scorrere in basso fino ai riepiloghi VPN Iraq o fare clic sul sito Web del provider.

  1. ExpressVPN

    - ExpressVPN ha tutto il necessario per navigare in rete nella privacy e aggirare la censura in Iraq

  2. CyberGhost VPN

    - CyberGhost offre molte posizioni dei server a un prezzo eccellente

  3. NordVPN

    - NordVPN è una VPN economica che offre molte funzionalità di fascia alta

  4. PrivateVPN

    - Una VPN popolare che è eccellente per ottenere più privacy online

  5. VPNArea

    - Una VPN bulgara che si dimostra più volte un fantastico tuttofare

5 migliori servizi VPN Iraq - Riepiloghi

Di seguito sono elencati i riepiloghi per ciascun fornitore, spieghiamo perché sono le migliori VPN per l'Iraq. Se hai bisogno di ulteriori informazioni sui servizi elencati di seguito, scorri verso il basso fino a per un riepilogo di ciascun provider o fai clic su fino al provider.

1. ExpressVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 6.67
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

ExpressVPN è un veterano del settore VPN. È un servizio forte per la privacy e ha le funzionalità per eseguirne il backup. Una politica a zero registri significa che non ha dati archiviati da consegnare alle autorità, se mai affrontati con un mandato. E poiché ha sede nelle Isole Vergini britanniche, è isolato dal raggiungimento di governi negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Un interruttore Kills e server offuscati assicurano che non si verifichino mai perdite di dati e che sia possibile utilizzare la VPN senza che l'ISP lo scopra. Inoltre questa VPN ha server in 94 paesi, ideali per aggirare la censura e sbloccare Netflix US o BBC iPlayer. Questa VPN può essere utilizzata contemporaneamente su 3 dispositivi e il servizio fornisce chat live 24/7 per aiutarti quando ne hai bisogno. Infine, puoi testarlo senza rischi grazie alla sua garanzia di rimborso di 30 giorni.

2. CyberGhost VPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 2,75
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

CyberGhost ha sede in Romania, il che significa che è fuori dalla portata dei governi invasivi e delle direttive obbligatorie sul noleggio dei dati. La VPN ha una politica senza registri che significa che non archivia mai i record di ciò che fai online. Per quanto riguarda le funzionalità, questa VPN ha una protezione da perdite DNS e un interruttore kils, il che significa che puoi usarla per nascondere le tue abitudini di navigazione web al tuo ISP e al governo iracheno. Tuttavia, questa VPN non ha offuscamento, quindi se stai facendo qualcosa di veramente sensibile potresti preferire attenersi a una VPN che fornisce il cloaking. Con server in oltre 60 paesi, CyberGhost è ottimo per eludere la maggior parte della censura, anche se a partire da ottobre 2019 ci sono state alcune lamentele sul fatto che sta avendo problemi a sbloccare i flussi TV nel Regno Unito. Tuttavia, questa è una VPN economica che vale la pena testare - senza rischi - usando la sua garanzia di rimborso di 45 giorni. In questo modo puoi vedere da solo se fornisce l'accesso a tutto ciò di cui hai bisogno.

3. NordVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 3.49
    / mese

  • Disponibile su


    • Mac OS

    • androide

    • iOS

    • finestre
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

NordVPN è un provider VPN che dà il via a molte scatole. Il servizio ha avuto una cattiva stampa, ma la realtà è che è ancora uno dei migliori servizi al mondo. Questa VPN ha zero registri e fornisce una crittografia avanzata per i tuoi dati. Inoltre, ha un interruttore di sicurezza, crittografia a doppio hop, protezione da perdite DNS, server offuscati e persino Tor tramite VPN. Queste sono molte caratteristiche eccellenti considerando il costo della VPN. Mentre è vero che il suo server Finlandia è stato scoperto che è stato mal implementato per un breve periodo di tempo, quel server è stato riparato e sembra altamente improbabile che questo tipo di errore di installazione possa mai affiorare di nuovo la sua brutta testa. Con così tante offerte a un prezzo così conveniente - chat live 24/7, una garanzia di rimborso di 30 giorni e sei dispositivi simultanei consentiti - questa VPN è un'eccellente opzione che vale la pena considerare. E, con server in oltre 70 paesi; questa VPN è eccellente per contenuti non sbloccati tra cui Netflix US.

4. PrivateVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 1.89
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

PrivateVPN è un servizio popolare tra i suoi abbonati. Questa VPN svedese rimane fedele al suo nome grazie alla sua politica di zero-log e alle eccellenti funzionalità di privacy. La VPN implementa una potente crittografia OpenVPN che garantisce che i tuoi dati siano sempre al sicuro e grazie alla sua protezione dalle perdite DNS, alla funzione di occultamento e al killswitch - puoi usarli in modo sicuro senza perdere dati agli ISP in Iraq. Quando si tratta di sbloccare contenuti, questa VPN è eccezionale, fornisce accesso a servizi di streaming popolari come Netflix US - e ti consentirà di aggirare qualsiasi censura imposta dal governo. Inoltre, questa VPN ha una chat live che è gestita circa 18 ore al giorno, il che significa che puoi facilmente ottenere aiuto quando ne hai bisogno. Vale la pena testarlo grazie alla sua garanzia di rimborso di 30 giorni!

5. VPNArea

  • Prezzi

    A partire dal $ 2.99
    / mese

  • Disponibile su


    • finestre

    • androide

    • iOS

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

Questo servizio VPN è impressionante perché fa tutto con uno standard eccellente. Le velocità sono ottime, il che significa che è buono per lo streaming e fornisce l'accesso a tutti i siti e servizi più famosi. Quando si tratta di aggirare la censura, questa VPN è coperta e, grazie alle sue funzionalità di fascia alta, non devi mai preoccuparti che la tua privacy venga compromessa. Con VPNArea ottieni supporto per la chat dal vivo e ha quella caratteristica stealth fondamentale per nascondere l'uso della VPN. Questa VPN ci piace davvero e pensiamo che piacerà anche a te. Provalo grazie alla sua garanzia di rimborso di 14 giorni

Considerazioni sulla VPN in Iraq

Il governo iracheno comprende come i cittadini possono aggirare le restrizioni del sito web. Per questo motivo, è importante ottenere una VPN in grado di evitare il rilevamento. Ecco perché è così importante selezionare una VPN con un interruttore di sicurezza e offuscamento come obfsproxy, stunnel o XOR.

Utilizzando questo tipo di funzionalità, i cittadini possono utilizzare una VPN per assicurarsi di poter accedere a notizie e servizi bloccati senza essere scoperti. Certo, i blocchi di siti Web che l'Iraq ha sperimentato sono cambiati nel tempo.

In molti paesi del Medio Oriente accesso alle applicazioni di chat e telefonia via Internet, come Signal, WhatsApp, Telegram e Skype è limitato. In Iraq, finora non è così. Tuttavia, questo potrebbe cambiare perché le restrizioni di Internet stanno peggiorando.

Per questo motivo, è una buona idea stare un passo avanti preparandosi al peggio. Con una VPN sarai pronto a bypassare qualsiasi blocco, proteggendo allo stesso tempo la tua privacy contemporaneamente.

Proteste in Iraq

È rimasto un blackout di Internet 75% di cittadini iracheni senza accesso a Internet

Dal 2018 l'Iraq ha vissuto un'ondata di proteste. I cittadini sono scontenti della situazione politica esistente e stanno lavorando duramente per fare pressione sul governo affinché cambi. I cittadini sono stanchi degli alti livelli di disoccupazione, dei servizi pubblici scadenti, della corruzione statale e della crisi energetica in atto in tutto il paese.

Nel 2020, le proteste hanno continuato a causare caos in tutte le città dell'Iraq, con conseguente repressione sprezzante da parte del governo. Tuttavia, a ottobre, la protesta ha portato le forze di sicurezza irachene a uccidere oltre 100 persone e ferirne più di 6.000.

Oltre a questa violenta risposta dell'esercito, le autorità irachene hanno iniziato a implementare più blocchi di Internet che mai.

Negli ultimi anni, il governo ha bloccato l'accesso a Facebook, Twitter e YouTube in varie occasioni.

Blackout su Internet in mezzo alla violenza a Baghdad

I blackout verificatisi nella prima parte di ottobre 2020 sono stati progettati principalmente per impedire ai cittadini di diffondere informazioni sul livello di violenza subita nelle strade dell'Iraq.

Durante gli scontri, l'esercito iracheno ha ammesso di usare una forza eccessiva. Tuttavia, sono emerse notizie di cecchini sconosciuti che eliminano manifestanti e polizia. Ciò ha causato confusione su come e perché la violenza sia scoppiata in Baghdad e in altre località.

Tuttavia, due anonimi funzionari della sicurezza irachena hanno dichiarato che le milizie appoggiate dall'Iran hanno schierato quei cecchini. Ciò ha portato a un contraccolpo tra i manifestanti e ha portato a un massiccio aumento del sentimento anti-iraniano, che ha portato a due principali comandanti di un gruppo PMU sostenuto dall'Iran che sono stati trascinati fuori da un'ambulanza e linciati dai manifestanti.

Leggi sulla censura di Internet

Al fine di mantenere il controllo sul paese, il governo ha in programma di introdurre nuove leggi progettate per impedire ai cittadini di esprimere opinioni dissenzienti. Queste leggi toglieranno la capacità dei cittadini di esprimere opinioni dissenzienti e di organizzare proteste contro il governo corrotto del paese.

Amnesty International sta avvertendo che il governo si sta preparando a emettere pacifici manifestanti con rigide sanzioni che renderanno sempre più pericoloso per i cittadini esprimere rabbia nei confronti del governo. La proposta legge sul crimine informatico imporrebbe lunghe pene detentive e pesanti multe contro tutti i cittadini che osano criticare il governo online.

Come risultato di questa legge, sta diventando vitale per i cittadini fare molta attenzione quando accedono o creano contenuti online critici per il governo. Tutti i tentativi devono essere fatti per ottenere la privacy digitale e per garantire che non si possa essere rintracciati quando si accede e si utilizzano servizi che potrebbero causare l'arresto del governo.

Con leggi terrificanti come questa sulle auto - e la sorveglianza sta già diventando un grosso problema nel paese - non c'è mai stato un momento migliore per i cittadini per ottenere una VPN per l'Iraq.

Bypassare i blocchi internet iracheni

Chiunque desideri eludere le restrizioni imposte dal governo deve farlo utilizzando una VPN. Tuttavia, è importante notare che se si desidera utilizzare una VPN per sbloccare i video di YouTube o per lo streaming di altri contenuti, è necessario un servizio VPN veloce.

Tuttavia, vale la pena ricordare che una VPN può aiutare solo con i blocchi di siti Web. Se il governo iracheno spegne Internet, una VPN non può essere d'aiuto.

Nonostante ciò, una VPN è il modo migliore per ottenere la privacy online e bypassare qualsiasi blocco di social media o sito Web che potrebbe verificarsi in futuro. E poiché le VPN sono ancora disponibili, è meglio cercare un buon servizio ora; prima che il governo decida potenzialmente di iniziare a bloccare i siti Web VPN.

Debolezze di sicurezza WiFi

Se si fa affidamento su hotspot WiFi per l'accesso a Internet, si corre il rischio di intercettare o tenere traccia delle proprie abitudini di navigazione sul Web. È anche possibile essere hackerati, il che significa che potresti diventare una vittima del crimine informatico o finire col ficcanaso dal governo.

Ogni volta che ti connetti al WiFi pubblico, l'unico modo per assicurarti di non poter essere hackerato è crittografare i tuoi dati con una VPN. Una VPN ti assicurerà di non poter essere vittima di hacking, criminalità informatica o sorveglianza del governo sfruttata contro tale hotspot WiFi pubblico.

Iraq VPN per streaming

La capacità di una VPN di sbloccare i siti Web è utile sia per l'intrattenimento che per eludere la censura. Con una VPN, puoi facilmente accedere ai servizi di streaming video dall'estero. Ciò significa che puoi guardare Netflix degli Stati Uniti, o sbloccare BBC iPlayer.

Quando usi una VPN, puoi far finta di essere in un paese diverso per accedere ai servizi di tutto il mondo. A seconda di ciò che ti piace, sia quello sport, commedia, notizie o film; puoi utilizzare una VPN per sbloccare rapidamente grandi quantità di contenuti da tutto il mondo.

Quando si attiva la VPN, selezionare semplicemente una posizione del server. Non appena si connette, sembra che tu viva in quel paese e puoi accedere a Internet come se fossi davvero lì! Una VPN è utile anche per il torrenting. Ti permetterà di scaricare contenuti senza che il tuo ISP lo scopra! Per ulteriori informazioni, leggi le nostre migliori VPN per la guida al torrenting.

Le migliori VPN per l'Iraq: conclusione

Internet in Iraq non è così limitato come in molti luoghi del Medio Oriente. Tuttavia, le proteste in corso stanno cambiando le cose rapidamente e, a causa dei disordini - e delle crescenti pressioni cui è sottoposto il governo - sembra probabile che il controllo su Internet inizierà a essere usato per mantenere la stretta del governo sulla nazione.

I blackout di Internet che si sono verificati all'inizio di ottobre sono un presagio preoccupante, e le proposte di leggi sulla sicurezza informatica potrebbero vedere i cittadini arrestati semplicemente per essere critici nei confronti del governo iracheno corrotto.

Ciò è estremamente preoccupante perché le forze irachene stanno esercitando violenza sproporzionata e agiscono impunemente. Le VPN in questo elenco sono il modo migliore per i cittadini di prepararsi per eventuali blackout che potrebbero verificarsi. Con questi servizi è possibile accedere a siti stranieri, accedere a contenuti con restrizioni geografiche e accedere a tutti i siti Web con restrizioni non attualmente disponibili nel paese: senza timore di essere rintracciati e puniti.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me