5 migliori VPN per qBittorrent nel 2020

qBittorrent è un client torrent leggero che è un'alternativa popolare per conoscere meglio le piattaforme BitTorrent. A chiunque utilizzi questo client torrent, si consiglia di utilizzare qBittorrent con una VPN. Una VPN nasconde la tua identità da altri utenti torrent e detentori del copyright e ti consente di sbloccare i siti web attualmente bloccati nella tua posizione. In questo articolo, elenchiamo le cinque migliori VPN da utilizzare con qBittorrent e ti forniamo alcune informazioni su come l'utilizzo di una VPN con qBittorrent ti terrà al sicuro.

Le reti private virtuali sono uno strumento essenziale per garantire che i tuoi dati siano al sicuro, questo è particolarmente utile se usi una VPN per il Torrenting. È facile proteggersi con una VPN quando si utilizza qBittorrent, è sufficiente eseguire il software VPN e connettersi a un server VPN prima e durante la sessione di qBittorrent. Elenchiamo i passaggi su come utilizzare qBittorrent con una VPN più avanti in questo articolo, ma prima, elenchiamo di seguito i migliori client VPN qBittorrent.

I migliori servizi VPN qBittorrent

Se stai usando una VPN con qBittorrent ci sono alcune funzionalità essenziali di cui avrai bisogno. Ciò include server veloci, protocolli di crittografia VPN ben implementati, numerose posizioni dei server, tra le altre cose. Dopo aver cercato oltre 150 servizi durante il nostro periodo come sito di recensioni, abbiamo elencato di seguito i cinque migliori servizi VPN qBittorrent. Se hai bisogno di ulteriori informazioni su uno qualsiasi dei servizi in questo elenco, scorri in basso per leggere un riepilogo di ciascun servizio o fai clic sul sito Web del provider.

  1. NordVPN

    - Caratteristiche P2P chiave: NO LOGS | INTERRUTTORE KILL DI SISTEMA | INTERRUTTORE KILL PER APP

  2. ExpressVPN

    - Caratteristiche P2P chiave: NO LOGS | INTERROMPI

  3. CyberGhost VPN

    - Caratteristiche P2P chiave: NO LOGS | KILL SWITCH | TUNNELLING SPALATO

  4. PrivateVPN

    - Caratteristiche P2P chiave: NO LOGS | SPEDIZIONE PORTO | Proxy HTTPS SOCKS5

  5. VyprVPN

    - Funzionalità P2P chiave: VERIFICATO PER NO LOG Uccidi gli interruttori

Le migliori VPN per qBitorrent

Di seguito abbiamo riassunto tutto ciò che è fantastico sui cinque migliori servizi VPN qBittorrent. Tutti i servizi VPN hanno funzionalità essenziali necessarie per scaricare file da qBitorrent, tuttavia differiscono per prezzo, numero di server, funzionalità aggiuntive che offrono agli utenti e altro. Se desideri maggiori informazioni su uno qualsiasi dei servizi elencati di seguito, fai clic sul sito Web del provider o leggi le nostre recensioni VPN approfondite.

1. NordVPN

NordVPN è la migliore VPN qBittorrent perché mantiene zero registri, ha un interruttore di interruzione del sistema e un interruttore di interruzione per app

  • Prezzi

    A partire dal $ 3.49
    / mese

  • Disponibile su


    • Mac OS

    • androide

    • iOS

    • finestre
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

Questo servizio VPN rispettoso della privacy ha sede a Panama, che non è noto per le sue pesanti attività di polizia in materia di diritti d'autore. Ciò rende improbabile che NordVPN possa affrontare qualsiasi seria pressione da parte degli Stati Uniti e di altri detentori dei diritti.

Il fatto che NordVPN non abbia registri significa anche che non potrebbe’Consegnare i dettagli dei propri clienti alle autorità di tutela del copyright, anche se lo desiderassero. Che chiaramente non lo fa’t. NordVPN consente il torrenting su tutti i suoi server e offre persino server torrent dedicati per prestazioni P2P ottimizzate.

Le sue app Windows e Mac OSX precedenti dispongono di interruttori kill a livello di sistema, sebbene la sua nuova app macOS non lo sia ancora. Inoltre, l'app di Windows è dotata di un kill switch per app, perfetto per una protezione aggiuntiva quando si utilizza qBitTorrent!

NordVPN consente di connettere fino a sei dispositivi contemporaneamente, ha un'interfaccia utente intuitiva, app per tutte le piattaforme e implementa la crittografia avanzata su tutte queste app per impostazione predefinita. Offre anche molte funzionalità di privacy di fascia alta come VPN over Tor, crittografia a doppio hop e server offuscati XOR.

2. ExpressVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 6.67
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

ExpressVPN è uno dei nomi più rispettati nel settore VPN ed è responsabile per le pionieristiche funzionalità VPN di alto livello ora standard come una garanzia di rimborso di 30 giorni senza cavilli e un'assistenza clienti professionale 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Sebbene preferisca mantenere il supporto per P2P in chiave di basso profilo (per motivi comprensibili) non ha obiezioni al torrenting su nessuno dei suoi server, che si trovano in 94 paesi in tutto il mondo. A Torrentiers potrebbe non interessare l'intero servizio DNS intelligente fornito gratuitamente con tutti gli abbonamenti o il fatto che ExpressVPN possa sbloccare tutti i principali servizi di streaming.

Ma apprezzeranno la crittografia molto forte e le velocità straordinarie offerte da questo servizio altamente professionale che ora gestisce tutti i suoi server dalla RAM per prevenire la conservazione dei dati dopo l'avvio e garantire prestazioni coerenti e senza manomissioni su tutti i server.

3. VPN CyberGhost

  • Prezzi

    A partire dal $ 2,75
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

Questo servizio VPN rumeno senza registri consente il torrenting sulla maggior parte dei suoi server. È particolarmente probabile che i malintenzionati apprezzino il suo “Protezione app” (tunneling diviso), che consente di specificare che solo alcune app sono protette dalla VPN. Come qBittorrent!

Anche il fatto che tutte le sue app abbiano kill-switch integrati e abilitati di default è molto interessante. La Romania è uno dei posti migliori in cui basarsi un servizio VPN in termini di privacy in quanto non ha leggi obbligatorie sulla conservazione dei dati.

Il servizio clienti in inglese, francese e tedesco è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via e-mail e live chat. CyberGhost consente fino a 7 sette connessioni contemporaneamente e gestisce server in circa 60 paesi in tutto il mondo. Offre inoltre una garanzia di rimborso di 5 giorni all'avanguardia nel settore.

4. PrivateVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 1.89
    / mese

  • Disponibile su


    • androide

    • iOS

    • finestre

    • Mac OS

    • Linux
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

Il servizio VPN svedese è all'altezza del suo nome offrendo un servizio zero-log che consente il torrenting su tutti i suoi oltre 80 server in 52 paesi in tutto il mondo. Server speciali elencati come “IP / Torrenting dedicato” fornire prestazioni P2P superiori, tuttavia.

I torrenter saranno particolarmente interessati al fatto che PrivateVPN offre il port forwarding attraverso il suo firewall NAT per migliorare le prestazioni P2P (vedere le note più avanti in questo articolo per maggiori dettagli e su come abilitare il port forwarding in qBittorrent).

L'app di Windows include sia un kill switch di sistema che un kill switch per app, perfetto per proteggere solo le sessioni qBittorrent. Gli utenti Mac, tuttavia, potrebbero preferire utilizzare Tunnelblick invece di PrivateVPN’s app macOS personalizzata, in quanto non presenta un kill switch.

PrivateVPN offre proxy HTTPS SOCKS5, che possono essere utili agli utenti P2P in quanto possono essere utilizzati per instradare solo il traffico qBittorrent attraverso il proxy, agendo tanto quanto il tunneling diviso.

PrivateVPN è particolarmente noto per l'alta qualità del suo servizio clienti. Sblocca anche le versioni locali di Netflix in ben 17 paesi, consente fino a 6 connessioni simultanee, offre una garanzia di rimborso di 30 giorni.

5. VyprVPN

  • Prezzi

    A partire dal $ 5.00
    / mese

  • Disponibile su


    • finestre

    • androide

    • Linux

    • iOS

    • Mac OS
  • sblocca


    • Netflix

    • iPlayer

    • Amazon Prime

    • Hulu

VyprVPN era una cattiva scelta per i torrenter perché era basato negli Stati Uniti, teneva registri di connessione estesi e ... um ... didn’consentire il torrenting!

Ma tutto è cambiato. VyprVPN (insieme alla società madre Golden Frog) è passata alla Svizzera rispettosa della privacy (e poco rispettosa del copyright!), È passata al 100% senza log e ora supporta pienamente il torrenting su tutti i suoi server.

In effetti, VyprVPn è unico nel settore VPN per il controllo completo e indipendente delle richieste di non log.

Il fatto che VyprVPN gestisca interamente la propria rete di server lo ha sempre messo in gioco in termini di sicurezza. E le sue app Windows, macOS e Android dispongono tutte di interruttori kill.

VyprVPN consente tra 3 e 5 connessioni simultanee (a seconda del piano), offre una garanzia di rimborso di 30 giorni, sblocca la maggior parte dei servizi di streaming ed esegue server in 70 paesi.

Come usare qBittorrent con una VPN

La maggior parte delle VPN viene fornita con software che utilizza una procedura guidata per l'installazione. Ciò rende le VPN estremamente facili da configurare. Ecco una guida dettagliata che spiega come abbonarsi, installare e configurare una VPN qBittorrent:

  1. Scegli la tua VPN qBittorrent in base agli attributi che ritieni necessari.
  2. Iscriviti alla tua VPN preferita per il torrenting.
  3. Scarica e installa il software. La maggior parte delle VPN supporta tutti i sistemi operativi più diffusi, ma potresti voler ricontrollare se intendi usare Linux.
  4. Esegui l'applicazione e segui le istruzioni che vedi sullo schermo. Potresti essere in grado di scegliere diverse impostazioni di crittografia, ma l'intero processo sarà semplice. Seleziona la crittografia OpenVPN poiché è la più sicura.
  5. Connettiti a un server nell'area che desideri. I server più vicini alla tua posizione fisica forniranno velocità di download più elevate rispetto a quelli situati più lontano.

Perché dovrei usare una VPN per qBittorrent?

Come suggerisce il nome, il client qBitTorrent utilizza il protocollo BitTorrent per scaricare i file. Il protocollo è un modo molto efficiente di condividere e scaricare file di grandi dimensioni e il fatto che non siano necessari server centralizzati garantisce che il "torrenting" continuerà a essere un'opzione popolare per coloro che vogliono piratare contenuti protetti da copyright. Dopo aver esaminato i client BitTorrent nella nostra raccolta di 5 migliori client BitTorrent, abbiamo scoperto che questo era il migliore, grazie alla sua semplicità e facilità d'uso.

Ovviamente, i detentori del copyright sono disposti a fare tutto ciò che è in loro potere per proteggere il loro contenuto ed è qui che il protocollo BitTorrent (e il client qBittorrent) può rappresentare una responsabilità per i suoi utenti. Non dovrebbe sorprendere nessuno, che i detentori dei diritti d'autore monitorino regolarmente i download P2P della loro proprietà intellettuale per catturare i "pirati". Per dirla semplicemente, l'uso di una VPN ti proteggerà da questo. Una VPN cambia il tuo vero indirizzo IP in uno di proprietà di un provider VPN, falsando la tua posizione e nascondendo la tua identità sui client BitTorrent.

In che modo una VPN ti proteggerà su qBittorrent

Una VPN crittografa la tua connessione e quindi tutto il traffico in entrata e in uscita è crittografato, tra il tuo computer e una VPN. Questo server VPN funge quindi da proxy, seduto tra te e Internet, quindi il tuo indirizzo IP viene cambiato in uno di proprietà del tuo provider VPN.

I principali modi in cui una VPN ti proteggerà durante l'utilizzo di qBittorrent sono:

  1. Il tuo provider di servizi Internet (ISP) non può vedere cosa fai su Internet, poiché tutti i dati che passano tra il tuo computer e il server VPN sono crittografati. Ciò significa che il tuo ISP non può vedere che stai torrenting, o in effetti, ciò che stai torrenting.
  2. Chiunque può vedere l'indirizzo IP che stai utilizzando durante il torrenting. Qui in qBittorrent, possiamo facilmente vedere gli indirizzi IP di tutti gli altri che condividono il nostro stesso file! Quindi, ovviamente, i detentori del copyright possono monitorare gli indirizzi IP degli utenti torrent che scaricano il loro contenuto. Usando una VPN le persone vedranno l'indirizzo IP del servizio VPN e non il tuo, coprendo quindi la tua posizione attualeqBitTorrent Client
  3. Collegandosi ai server VPN situati in paesi che non censurano i siti Web per motivi di copyright, è possibile accedere a siti torrent che di solito sono bloccati.

Esiste sempre il pericolo, tuttavia, che la VPN si disconnetta durante una sessione di download. Questo a volte succede anche con i migliori servizi VPN. Se hai lasciato il tuo computer incustodito durante il download, ciò può comportare che il tuo vero indirizzo IP sia esposto ai detentori del copyright per forse anche ore alla volta.

Fortunatamente, ci sono soluzioni a questo problema. Due di loro in effetti!

1. Utilizzare un kill switch VPN

Oggigiorno i client VPN desktop più decenti dispongono di un kill switch che impedisce le connessioni Internet al di fuori dell'interfaccia VPN. Assicurati solo che sia abilitato. I kill switch sono meno comuni in Android, ma Android 9+ ha un kill switch integrato che funziona con qualsiasi app VPN.

Associa qBittorrent alla tua interfaccia VPN

Una delle funzionalità più interessanti di qBittorrent è la possibilità di collegarlo all'interfaccia VPN per agire come una sorta di kill switch solo qBittorrent.

Vai su Strumenti -> Preferenze -> Avanzate. Accanto a "Interfaccia di rete" selezionare il nome della scheda VPN. Se si utilizza OpenVPN, l'adattatore VPN verrà etichettato TAP o TUN.

Port forwarding

Il port forwarding può migliorare la velocità di download quando si utilizza una VPN con qBittorrent, ma non è supportato da molti servizi VPN per motivi giustificabili. Se si desidera utilizzare il port forwarding con qBittorrent:

  1. Abilita il port forwarding VPN. Questo di solito viene eseguito nell'area utente dell'interfaccia Web del servizio VPN, ma a volte viene eseguito nel software client VPN. Alcuni servizi VPN consentono solo il port forwarding su server specifici.

  2. In qBittorrent vai su Strumenti -> Preferenze -> Connessione e modifica della porta di ascolto utilizzata per le connessioni in entrata con un numero di porta scelto o assegnato al passaggio 1.
  3. Disabilita UPnP e / o NAT-PMP. Queste funzionalità possono essere utili per bypassare i firewall locali ma non sono utili per bypassare i firewall NAT remoti. Peggio ancora, se abilitati potrebbero provare a instradare le connessioni attraverso il router piuttosto che attraverso l'interfaccia VPN. Ciò può comportare l'esposizione del tuo vero indirizzo IP anche quando si utilizza una VPN.
    Consulta la nostra guida definitiva al port forwarding VPN per ulteriori informazioni su questo argomento. Vale la pena notare rapidamente, tuttavia, che il port forwarding è utile solo se la VPN utilizza un firewall NAT.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me