5 migliori VPN per Telegram Messenger: Telegram non è così sicuro come potresti pensare

Telegram Messenger è noto per la sua ampia diffusione utilizzata dall'ISIL. In effetti, questa notorietà potrebbe aver alimentato una concezione popolare secondo cui Telegram è altamente sicuro e privato.

Nonostante gli esperti di privacy e sicurezza non condividano questa visione, l'app rimane estremamente popolare. Ciò è particolarmente vero in Medio Oriente. Solo in Iran, Telegram ha circa 40 milioni di utenti attivi mensili. Ha anche svolto un ruolo critico nelle elezioni parlamentari iraniane del 2016. Discuterò la situazione specifica con Telegram e l'Iran più avanti in questo articolo.

Numerosi governi hanno tentato, o hanno proposto, di bloccare Telegram, in particolare Indonesia, Russia e Iran.

Vedi sotto per una discussione su come una rete privata virtuale (VPN) può - e non può - aiutare gli utenti di Telegram.

  1. ExpressVPN

    - La VPN più veloce che testiamo, sblocca tutto, con un servizio straordinario a 360 gradi

  2. NordVPN

    - Grande marchio con un ottimo rapporto qualità-prezzo e un prezzo economico

  3. CyberGhost VPN

    - VPN di lunga durata ai primi posti, con ottimo prezzo e velocità

  4. VPNArea

  5. PrivateVPN

    - Una delle VPN più economiche in circolazione, ma comunque un buon servizio

VPN per Telegram: considerazioni

L'uso di una VPN ti consentirà di accedere al sito Web di Telegram e di scaricare il software desktop, anche se altrimenti bloccato. Dovrebbe anche aiutare a sbloccare Telegram nel caso in cui Internet Service Provider (ISP) blocchi il protocollo Telegram.

Se Telegram non è disponibile nel Google Play Store nel tuo paese, gli utenti Android possono scaricare l'app utilizzando F-Droid.

Purtroppo per la privacy, Telegram autentica gli utenti utilizzando i loro numeri di telefono. Ciò significa che Telegram Messenger LLP sa chi sono i suoi utenti. Quindi può (in teoria) associare conversazioni crittografate non end-to-end con singoli utenti (ne parleremo più avanti). Divulgherà mai queste informazioni ai governi? Probabilmente no, ma chi lo sa?

Di maggiore preoccupazione è il fatto che Telegram memorizzi queste informazioni sui propri server. È quindi vulnerabile alla pirateria informatica e alla sorveglianza. In Russia l'anno scorso, gli account di Telegram di due attivisti sono stati violati, probabilmente dai servizi di sicurezza russi con la collaborazione del fornitore di telefonia mobile degli attivisti.

Come Nima Fatemi, un ricercatore indipendente per la sicurezza con sede negli Stati Uniti, ha detto al Committee to Protect Journalists (CPJ):

"Se uno qualsiasi dei server di [Telegram's] viene compromesso, tutti i dati degli utenti vengono archiviati. Sappiamo dalla rivelazione di Snowden e da tutti gli attacchi di massa che nessun singolo computer può essere protetto dagli hacker. Soprattutto se è un bersaglio succoso con milioni di conversazioni di persone memorizzate su di esso."

Telegram non è così sicuro!

Nonostante la sua reputazione di privacy e sicurezza, gli esperti di privacy e sicurezza non sono fan di Telegram.

Crittografia end-to-end

Fondamentale per le dichiarazioni sulla privacy e sulla sicurezza di Telegram è la sua opzione di chat segreta. Questo utilizza la crittografia end-to-end per consentire conversazioni private e sicure. Significa che tutti i messaggi sono crittografati sul dispositivo del mittente quando abilita la chat segreta. I messaggi possono essere decodificati e letti solo sul dispositivo del destinatario previsto.

I messaggi inviati tramite la chat segreta dovrebbero pertanto essere sicuri, anche contro gli hacker e lo stesso Telegram Messenger LLP.

Questo è fantastico Tuttavia, gli esperti hanno criticato Telegram per non abilitare la chat segreta per impostazione predefinita. Se non si attiva in modo specifico la chat segreta, i messaggi inviati tramite Telegram non sono sicuri. Ciò significa che Telegram Messenger LLP e gli hacker potrebbero accedervi.

È gravemente preoccupante il fatto che molti utenti di Telegram non sappiano che i loro messaggi non sono sicuri per impostazione predefinita. Alcuni potrebbero semplicemente dimenticare di attivare la chat segreta.

Se combinato con il metodo di Telegram per autenticare gli utenti utilizzando i loro numeri di telefono, questo rende molto facile per i governi impadronirsi di account e accedere a messaggi non crittografati.

Chat segreta di Telegram

Utilizzare sempre l'opzione Chat segreta quando si desidera mantenere le conversazioni private

Preoccupazioni di crittografia

Inoltre, anche se abiliti la chat segreta, i ricercatori sono critici nei confronti della crittografia utilizzata da Telegram. Anziché utilizzare standard di crittografia provati, testati e completamente controllati, Telegram utilizza il proprio protocollo di crittografia MTProto.

Come valutazione di sicurezza dettagliata (.pdf) delle note MTProto:

"La nostra principale scoperta è che lo schema di crittografia simmetrica utilizzato in Telegram - noto come MTProto - non è sicuro IND-CCA, poiché è possibile trasformare qualsiasi testo cifrato in un testo cifrato diverso che decodifica nello stesso messaggio ...

"Il messaggio da portare a casa (ancora una volta) è che gli schemi di crittografia ben studiati e dimostrabilmente sicuri che ottengono forti definizioni di sicurezza (ad es. Crittografia autenticata) devono essere preferiti agli schemi di crittografia fatti in casa. "

Questa è una critica approvata da Nate Cardozo, procuratore senior della Electronic Frontier Foundation, che ha raccomandato di non utilizzare Telegram a causa di "la sua mancanza di crittografia end-to-end [per impostazione predefinita] e l'uso di un protocollo di crittografia MTProto non standard, che è stato pubblicamente criticato dai ricercatori di crittografia, tra cui Matthew Green."

Se desideri saperne di più su come funziona la crittografia, perché non dai un'occhiata alla nostra guida definitiva alla privacy online?

Open Source?

L'unico modo per sapere se il software può essere attendibile è se è open source. Ciò significa che i ricercatori possono esaminare liberamente il codice per assicurarsi che non accada nulla di malevolo. Il client Telegram è principalmente open source, ma contiene alcuni elementi (chiamati BLOB binari) che non lo sono.

Alcuni esperti hanno anche criticato Telegram per la pubblicazione lenta di versioni recenti del suo codice open source. Questo è un problema di sicurezza, poiché il codice potrebbe essere modificato senza che nessuno ne sia a conoscenza.

Il codice lato server è di tipo chiuso e proprietario. Tuttavia, questo non dovrebbe essere un problema se si abilita la crittografia end-to-end (chat segreta).

Telegramma 1

Il segnale è più sicuro

Se la privacy e la sicurezza sono i motivi principali per l'utilizzo di Telegram, è consigliabile passare a Signal. Gli esperti considerano ampiamente Signal come il mezzo di comunicazione remoto più sicuro attualmente disponibile.

L'app di WhatsApp si basa su Signal. Anche se non senza problemi, WhatsApp è anche molto più sicuro di Telegram.

Naturalmente, potresti semplicemente voler usare Telegram perché lo usano i tuoi amici e colleghi. Potresti anche voler seguire determinati utenti di Telegram tramite la funzione di canale di trasmissione di massa dell'app. Questo è assolutamente perfetto, ma tieni presente i limiti di Telegram sul fronte della privacy / sicurezza.

Telegram in Iran

L'Iran blocca le principali piattaforme mediatiche come Facebook, Twitter e la maggior parte dei siti di notizie internazionali. Telegram è ampiamente usato come mezzo per aggirare la censura statale e accedere ai punti di vista riformisti.

In effetti, gli analisti ritengono che Telegram abbia aiutato dozzine di candidati moderati e riformisti a essere eletti ai Majles (il parlamento dell'Iran) alle elezioni del 2016. Come ha detto a CPJ Amir Rashidi, ricercatore di sicurezza su Internet presso il Center for Human Rights in Iran,

“Telegram ha avuto un impatto enorme sulle ultime elezioni parlamentari dell'Iran. Gli attivisti riformisti avevano un accesso molto limitato ai principali media e alla radio e alla televisione di stato, quindi hanno usato Telegram per inviare e diffondere i loro messaggi."

In risposta a ciò, il governo iraniano conservatore e autoritario ha cercato di regolare Telegram. Ora richiede per legge a tutti i cittadini iraniani di registrare i canali di Telegram con oltre 5.000 follower presso il Ministero della Cultura e della Guida islamica. Circa 2.000 canali (persiani) sono ora registrati in questo modo.

Secondo la dichiarazione di Telegram, prima delle elezioni del 2017 "i fornitori di servizi Internet nel paese stanno bloccando il protocollo utilizzato per stabilire una connessione tra utenti prima che possa essere attivata una chiamata P2P".

Se stai cercando di eludere le restrizioni statali sui contenuti in Iran, le nostre migliori 5 VPN per l'Iran dovrebbero rendere la lettura interessante.

arresti

Le autorità iraniane hanno arrestato gli amministratori di 12 canali riformisti di Telegram prima delle elezioni del maggio 2017. Questi canali includevano notizie sulle riforme, con oltre 111.000 seguaci e Assemblea dei riformisti, con 94.000 seguaci.

Comprendo che le autorità hanno successivamente rilasciato gli amministratori di Channel. Tuttavia, Radhidi sostiene che gli arresti hanno contribuito a creare un'atmosfera di paura e intimidazione tra liberali e progressisti nel paese.

La Russia vieta Telegram

Venerdì 19 aprile 2020 un tribunale di Mosca ha autorizzato Roskomnadzor, il cane da guardia russo per le comunicazioni e la tecnologia, a bloccare Telegram.

La mossa segue le richieste del Servizio di sicurezza federale (FSB) secondo cui Telegram consegna le sue chiavi di crittografia al successore segreto del KGB dopo aver affermato che è ampiamente usato dai terroristi. Telegram ha rifiutato.

Una buona notizia, tuttavia, è che Telegram può ancora essere liberamente accessibile in Russia utilizzando una VPN. Questo perché una VPN nasconde il fatto che ci si sta collegando alla rete Telegram dal proprio internet e / o provider di telefonia mobile (e quindi da Roskomnadzor).

Per ulteriori informazioni su questa storia, consultare il nostro articolo completo su Telegram Messenger di Russia Bans.

Le migliori VPN di Telegram Messenger: conclusione

Telegram si è dimostrato uno strumento utile per sconfiggere la censura e esercitare la libertà di parola. Se non riesci ad accedere al sito Web di Telegram o il tuo ISP tenta di bloccare il protocollo Telegram, una VPN ti aiuterà.

Si prega di essere consapevoli, tuttavia, delle limitazioni di Telegram come strumento di privacy. Ancora più importante, ricorda sempre di utilizzare la funzione di chat segreta quando partecipi a discussioni alle quali preferiresti non accedere alle autorità.

Le migliori VPN per Telegram Messenger: riepilogo affiancato

  1. ExpressVPN

    - La VPN più veloce che testiamo, sblocca tutto, con un servizio straordinario a 360 gradi

  2. NordVPN

    - Grande marchio con un ottimo rapporto qualità-prezzo e un prezzo economico

  3. CyberGhost VPN

    - VPN di lunga durata ai primi posti, con ottimo prezzo e velocità

  4. VPNArea

  5. PrivateVPN

    - Una delle VPN più economiche in circolazione, ma comunque un buon servizio

Credito di immagine: Allmy / Shutterstock.com

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me