Come configurare un router flash Cisco linksy n300

Linksys N300 v2 è un router a basso costo (disponibile non flashato da Amazon per soli $ 35), quindi non sorprende che non esploda con il tipo di funzionalità che potresti aspettarti di trovare su prodotti di fascia alta, e se lo desideri Porte USB, ricezione a 5 GHz a doppia banda, potenza di elaborazione o qualsiasi altra funzionalità funky presente su molti router moderni, quindi dovresti cercare altrove.

Detto questo, e per quanto poco potente, fa perfettamente il suo lavoro come router di base e, cosa più importante per noi, poiché è stato flashato con DD-WRT, può essere utilizzato come hub VPN per tutti i tuoi collegamenti a Internet dispositivi.

L'N300 è un cuneo abbastanza intelligente ma senza pretese di plastica nera con 5 porte Ethernet (1 x in, 4 x out), una presa di alimentazione e una manopola di ripristino posizionata su un bordo inferiore dell'unità (quindi non è possibile vedere il porte quando viste da sopra). È progettato per essere posizionato in piano su una superficie e non può essere montato verticalmente o a parete, e due antenne sono interne in modo da non far fuoriuscire nulla dalla custodia. Non ci sono luci di stato visibili dalla parte anteriore o superiore e le uniche luci sono i LED sulle porte LAN.

Come configurare un router DD-WRT di Cisco Linksys

Alzarsi e correre è incredibilmente facile. Abbiamo appena spento il nostro modem / router, collegato l'N300 e collegato al modem / router utilizzando il cavo Ethernet in dotazione, acceso il modem / router, quindi acceso l'N300 e ta-da! - tutto ha funzionato. Non per colpa di Flashrouters, ma i clienti non statunitensi dovrebbero essere consapevoli del fatto che la spina fornita con la nostra unità era del tipo statunitense, quindi non dimenticare di assicurarti di avere un adattatore internazionale a portata di mano (per fortuna l'abbiamo fatto!).

Sebbene le istruzioni raccomandino di utilizzare una connessione cablata fino a quando tutto non è impostato correttamente, questo è stato un po 'scomodo per noi, quindi siamo andati avanti e abbiamo collegato il nostro PC Windows tramite WiFi e non ho riscontrato alcun problema.

Una volta connesso, la prima cosa che vuoi fare è visitare la pagina di configurazione del router. Le istruzioni incluse sono solo di testo, ma tutto è chiaramente spiegato.

La modifica del nome di rete e l'impostazione di una password sicura sono la priorità assoluta ed è molto facile da fare.

Il router Cisco Linksy è affidabile?

Mettiamo a dura prova il router nella sua configurazione "out of the box" utilizzando la nostra connessione a banda larga da 20 MB / s. Il router era collegato a un modem / router Netgear VMDG280 Wireless N standard (fornito dal nostro ISP, Virgin Media).

Collegato direttamente al nostro modem / router domestico (ovvero non connesso all'N300)

Collegato tramite l'N300

I test di velocità basati su Flash come quelli di Speedtest.net non sono sempre gli indicatori più affidabili delle prestazioni del mondo reale, quindi abbiamo utilizzato il software tbbMeter di ThinkBroadband per misurare il tempo impiegato per scaricare un file da 100 MB:

Quando non è collegato al router

Quando è collegato al router

I risultati di tbbMeter suggeriscono che l'N300 potrebbe essere più lento del router di serie del nostro ISP, mentre i risultati di speedtest.net hanno effettivamente mostrato un aumento della velocità. Abbiamo anche effettuato alcuni test di portata (molto non scientifici) e abbiamo scoperto che la potenza del segnale dell'N300 era circa la stessa di quella del nostro router / modem stock.

Le prestazioni WiFi su tutti i router possono essere migliorate utilizzando un programma come inSSIDer per analizzare le interferenze del segnale, permettendoti di scegliere il canale migliore per la tua zona.

Il produttore afferma che l'N300 è adatto per collegare fino a 3 dispositivi contemporaneamente. Abbiamo provato a connetterci con tutto ciò che potevamo mettere le mani al momento della stesura di questa recensione (7 dispositivi inclusa una smart TV) e non abbiamo riscontrato problemi o rallentamenti.

Utilizzo della VPN con un router Cisco N300

Uno dei motivi principali per ottenere un router flash DD-WRT (e quello a cui siamo ProPrivacy siamo ovviamente più interessati), è che tutti i dispositivi ad esso collegati possono avere le loro connessioni Internet instradate attraverso un server VPN. I dettagli di installazione variano in base al provider VPN, ma ci siamo connessi a PIA senza (troppo) troppi problemi.

Come per magia, Internet pensa che ci troviamo a New York!

L'esecuzione di un client VPN richiede potenza di elaborazione, cosa che purtroppo manca all'N300, quindi in che modo ciò influisce sulle prestazioni?

Collegato al server VPN a New York tramite il router

Collegato al server VPN a New York utilizzando il client software Windows

Non connesso alla VPN (ma utilizzando lo stesso server speedtest.net a New York)

Questi risultati mostrano i limiti del processore e della memoria dell'N300. Una delle cose migliori dell'uso di un router flash è che anche i dispositivi che normalmente non possono usare la VPN possono trarne vantaggio.

La nostra smart TV può ora accedere a servizi con restrizioni geografiche come Hulu (disponibile solo negli Stati Uniti)

Conclusione

Senza dubbio l'N300 è sottodimensionato e, sebbene le sue prestazioni senza VPN siano all'incirca alla pari con il nostro router / modem fornito dall'ISP di serie, è in difficoltà con la VPN.

L'N300 v2 ha un bell'aspetto ed è molto facile da configurare, tuttavia, e come soluzione economica e allegra per connettere tutti i dispositivi domestici tramite VPN funziona, non aspettarti che un router così economico corrisponda alle velocità VPN del tuo quad -core bestia di un PC può gestire ...

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me