Come disabilitare IPv6 su tutti i dispositivi

IPv4 si sta esaurendo, quindi IPv6 è il futuro. Sfortunatamente, il mondo non è completamente pronto per IPv6. Ciò include molti servizi VPN, il cui software non protegge gli utenti da "perdite IPv6". La soluzione più semplice a questo problema è disabilitare IPv6 sul dispositivo.

Che cos'è IPv6?

Ci sono 4,29 miliardi Indirizzo IPV4 e stiamo finendo

Ogni connessione Internet ha un indirizzo numerico univoco noto come il suo indirizzo IP (Internet Protocol). Al momento, la maggior parte degli indirizzi IP utilizza lo standard IPv4 a 32 bit precedente, ma gli indirizzi IPv4 si stanno esaurendo rapidamente.

La soluzione è semplicemente usare indirizzi IP più lunghi, esattamente come fa IPV6. Utilizzando indirizzi Web a 128 bit, IPv6 genera circa 340 miliardi di miliardi di miliardi di indirizzi. Il che dovrebbe farci andare avanti per un po '!

Ho IPv6?

La capacità di IPv6 dipende dal provider di servizi Internet. La distribuzione di IPv6 da parte degli ISP è stata piuttosto lenta quasi ovunque, sebbene in alcuni paesi sia più comune di altri. Nel complesso, nel 2020 la maggior parte delle persone non ha ancora una connessione IPv6, anche se questo sta cominciando a cambiare.

Se non sei sicuro di disporre di una connessione IPv6, visita ipleak.net (senza una connessione VPN).

Test IP

Se non vedi un indirizzo IPv6 lungo, non hai una connessione IPv6 e non hai bisogno di questa guida.

Non ha senso disabilitare IPv6 sul dispositivo se non si dispone di una connessione IPv6, sebbene se ci si connette regolarmente a Internet utilizzando connessioni di altre persone, come hotspot WiFi pubblici, è possibile che lo si desideri comunque.

Perché disabilitare IPv6?

Il passaggio a IPv6 è una cosa buona e necessaria, quindi perché disabilitare IPv6 se ce l'hai? L'unico motivo per farlo è che molte app VPN instradano correttamente le connessioni IPv4 attraverso l'interfaccia VPN ma non lo fanno per IPv6. Ciò consente ai siti Web di vedere il tuo vero indirizzo IP ed è noto come una perdita IPv6.

La disabilitazione di IPv6 a livello di sistema garantisce che non siano possibili perdite. La buona notizia è che disabilitare IPv6 sul tuo dispositivo non ti costa nulla. IPv4 non scomparirà presto e ogni sito Web e risorsa Internet supporta IPv4. IPv6 potrebbe essere il futuro, ma il futuro non è ancora qui.

Ciò significa che puoi disabilitare IPv6 per proteggere la tua connessione VPN senza conseguenze negative per l'uso di Internet.

Una parola su WebRTC

WebRTC è un protocollo di comunicazione integrato nei browser più moderni che consente comunicazioni vocali e video senza soluzione di continuità all'interno della finestra del browser.

Una caratteristica di progettazione di WebRTC è che consente agli utenti di comunicare attraverso i firewall semplicemente dicendo ad altri utenti WebRTC (e siti Web) il tuo vero indirizzo IP. Se disponi di una connessione IPv6, comunicherà loro il tuo indirizzo IPv6 e, in caso contrario, comunicherà loro il tuo indirizzo IPv4

Questa funzionalità è ottima per gli utenti WebRTC ma è una seccatura per gli utenti VPN in quanto perde il tuo vero indirizzo IP indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando una VPN. Il problema viene comunemente definito perdita WebRTC.

Nota che se vedi una perdita WebRTC, la disabilitazione di IPv6 sul tuo dispositivo potrebbe risolvere il problema, ma è altrettanto probabile che WebRTC perda invece il tuo indirizzo IPv4. La disabilitazione di IPv6 non è quindi la soluzione consigliata per prevenire le perdite di IPv6 WebRTC.

Ci sono cose che un servizio VPN può fare a livello di client e server per ridurre la possibilità che si verifichino perdite di WebRTC, ma l'unica soluzione garantita è disabilitare WebRTC nel tuo browser.

Come disabilitare IPv6 sul tuo dispositivo

Windows (la maggior parte delle versioni)

  1. Fare clic con il tasto destro su Start -> Ricerca -> digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca e selezionare il risultato.

    il pannello di controllo di Windows si avvia

  2. Seleziona Rete e condivisione (o Visualizza lo stato e le attività della rete se in modalità Categoria).

    rete e condivisione

  3. Vai a Modifica impostazioni adattatore.

    modificare le impostazioni dell'adattatore

  4. Fai clic con il tasto destro sulla tua connessione Internet -> Proprietà.

    proprietà wifi

  5. Scorri verso il basso fino a visualizzare Protocollo Internet versione 6 (TCP / IPv6) e deseleziona la relativa casella.

    protocollo Internet versione 6 nelle proprietà WiFi

  6. Fai clic su OK e hai finito.

Mac OS

  1. Vai a Preferenze di Sistema...

    Preferenze di sistema Mac

  2. Fai clic su "Rete".

    Icona impostazioni di rete

  3. Seleziona la tua connessione Internet -> Avanzate.< br />

    Impostazioni WiFi e opzione di impostazione avanzata

  4. Vai alla scheda TCP / IP -> Configura IPv6: -> via.

    Nella scheda TC / IP, configurare IPv6 su off

  5. Fai clic su OK e il gioco è fatto.

Linux

Esistono due modi per disabilitare IPv6 sui sistemi operativi Linux. Puoi farlo utilizzando la riga di comando o il gestore di rete, vedi i passaggi seguenti per scoprire come.

Utilizzando Network Manager

  1. Vai alle impostazioni -> Rete. Fai clic sulla scheda Impostazioni / Opzioni per la tua rete.

    Impostazioni del gestore di rete

  2. Passa alla scheda IPv6 -> Metodo IPv6 -> disattivare.

    disabilita il pulsante IPv6

  3. Fai clic su Applica e il gioco è fatto.

Utilizzando la riga di comando

Debian (include Ubuntu e Mint) e sistemi SuSE

Per disabilitare permanentemente IPv6 è necessario modificare il file sysctl.conf.

  1. Apri Terminale e inserisci il seguente comando:
    sudo nano /etc/sysctl.conf
  2. Scorri verso il basso fino in fondo e aggiungi le seguenti righe:
    net.ipv6.conf.all.disable_ipv6 = 1
    net.ipv6.conf.default.disable_ipv6 = 1
    net.ipv6.conf.lo.disable_ipv6 = 1

  3. Salvare e chiudere il file, quindi eseguire le modifiche utilizzando il seguente comando:
    sudo sysctl -p
    Neanche un riavvio non farà male. Per riattivare IPv6 basta rimuovere le righe aggiunte da /etc/sysctl.conf.

Sistemi Red Hat (include Fedora e CentOS)

Apri Terminale e inserisci i seguenti comandi:

sudo sysctl -w net.ipv6.conf.all.disable_ipv6 = 1

sudo sysctl -w net.ipv6.conf.default.disable_ipv6 = 1

Per riattivare IPv6, immettere i seguenti comandi:

sudo sysctl -w net.ipv6.conf.all.disable_ipv6 = 0

sudo sysctl -w net.ipv6.conf.default.disable_ipv6 = 0

androide

Non è possibile disabilitare IPv6 in Android per le connessioni WiFi senza eseguire il root del telefono. Tuttavia, è possibile disabilitarlo per le connessioni dati mobili.

  1. Vai su Impostazioni -> Connessioni -> Reti mobili -> Nomi dei punti di accesso. Seleziona il tuo operatore di telefonia mobile, scorri verso il basso fino al protocollo APN e selezionalo.

    Opzione del protocollo APN in Android

  2. Seleziona IPv4.

    Protocollo APN Opzioni IPv4 e IPv6

  3. E hai finito.

Va notato, tuttavia, che potrebbe essere un'idea migliore utilizzare OpenVPN per Android anziché la tua app personalizzata che perde. Può garantire che connessioni IPv6 indesiderate all'esterno dell'interfaccia VPN non siano possibili.

  1. Apri l'app OpenVPN per Android e l'icona Modifica per la tua connessione VPN.

    OpenVPN per profili Android

  2. Passa alla scheda Routing e Block IPv6 (o IPv4) non è utilizzato dalla VPN è abilitato (è di default).

    bloccare le opzioni IPv6 (o IPv4)

iOS e iPadOS

Non è possibile disabilitare IPv6 sulle piattaforme mobili di Apple a livello di sistema, sebbene l'app OpenVPN Connect possa instradare le connessioni solo tramite IPv4. Vai alle impostazioni -> e selezionare IPv6 -> Tunnel solo IPV4.

Opzione tunnel solo IPv4

Chromebook

Di solito non è possibile disabilitare IPv6 a livello di sistema in Chrome OS. Se accedi alla modalità sviluppatore, puoi disabilitare temporaneamente IPv6 aprendo una finestra di Chrome inserendo:

sudo ip6tables –F

Questo funziona solo fino al riavvio del Chromebook. Una soluzione migliore è utilizzare l'app OpenVPN per Android per prevenire perdite IPv6 anziché l'app personalizzata del provider VPN.

OpenVPN per Impostazioni Android

Come con tutte le app VPN Android eseguite su un Chromebook, questo proteggerà tutti i ChromeOS nativi e tutte le connessioni Android sul Chromebook. Tuttavia, non proteggerà le connessioni per le app Linux in esecuzione su ChromeOS.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me