Come eliminare la cronologia delle ricerche di Google

Ammettiamolo: ci sono alcune cose più imbarazzanti della tua cronologia delle ricerche di Google. Ecco perché annulli periodicamente la cronologia del tuo browser nel caso in cui qualcuno ti chieda di utilizzare il tuo computer, solo per scoprire che la tua ricerca più recente è stata "misterioso dosso rosso sul braccio" e che un forum per gli appassionati di aquiloni è il primo sito web che viene visualizzato quando scrivono la lettera "K".

Cancellando la cronologia del browser, puoi mantenere queste cose come un segreto, giusto?

Sbagliato.

E se ti dicessimo che cancellare la cronologia del tuo browser non cancella effettivamente la cronologia delle ricerche di Google? Il fatto di cancellare la cronologia del browser rimuove solo ciò che è memorizzato sul tuo personal computer e non influisce in alcun modo sulla cronologia che Google ha memorizzato sui loro server?

Peggio ancora, se ti dicessimo che Google ha una cronologia delle ricerche delle persone archiviata a partire dal 2005?

Sì, ho detto "2005".

Lascialo affondare per un minuto.

Hai finito con orribili flashback di tutte le cose imbarazzanti che probabilmente stavi cercando allora? Buona. Passiamo quindi a questa guida definitiva di ProPrivacy.com su come eliminare la cronologia delle ricerche di Google in modo permanente in modo da poter rimuovere una grande parte della tua impronta digitale, migliorare la tua privacy online e - grazie al cielo - sbarazzarti di quei cringe- ricerche degne per sempre.

Come scaricare la cronologia web di Google prima dell'eliminazione

Anche se non lo ostentano, Google ha una funzione che ti consente di scaricare l'intera cronologia delle ricerche prima di eliminarla. Sebbene all'inizio possa sembrare una caratteristica piuttosto strana, serve una funzione al di là del sentimentalismo, che approfondirò più dettagliatamente più avanti in questa guida. Per ora, ecco i semplici passaggi che devi seguire per scaricare e salvare la cronologia delle ricerche di Google:

  1. Vai alla pagina Le mie attività del tuo account Google.
  2. Fare clic sui puntini di sospensione verticali nell'angolo in alto a destra, quindi fare clic su "Altre attività di Google."
    Archivio di Google
  3. Scorri verso il basso la pagina fino a raggiungere l'argomento "Scarica le tue ricerche passate." Clic "Crea archivio."
  4. Seleziona i dati che desideri includere. Seleziona automaticamente tutto, ma se è solo la ricerca che stai cercando, puoi trovarlo quarto dal basso.
  5. Personalizza il tuo formato di archivio. I tipi di file opzionali sono .zip, .tgz e .tbz, mentre le dimensioni dell'archivio possono essere 1 GB, 2 GB, 5 GB, 10 GB o 50 GB.
  6. Seleziona il metodo di consegna preferito. Puoi averlo inviato come link per il download via e-mail o in alternativa aggiunto a Drive, Dropbox o OneDrive.
  7. Clic "Crea un archivio." Controlla la tua email o il backup online per assicurarti che l'archivio sia stato ricevuto.

Come eliminare e disabilitare la cronologia delle ricerche di Google

Ora che la cronologia delle ricerche di Google viene archiviata in modo sicuro in un'e-mail o in un backup online, puoi finalmente eliminare e disabilitare la funzione. Ti guidiamo passo per passo attraverso ogni processo nelle due sezioni seguenti.

Elimina la tua cronologia di Google

Per eliminare i registri delle attività, attenersi alla seguente procedura:

  1. Torna alla pagina Le mie attività. Fare clic sui puntini di sospensione verticali e selezionare "Elimina attività di."elimina la cronologia delle ricerche di Google
  2. Nel "Elimina per data," Selezionare "Sempre."
  3. Nella sezione direttamente sotto, lascia "Tutti i prodotti" selezionato. In alternativa, se desideri eliminare qualcosa di specifico, puoi farlo in questo menu a discesa. Detto questo, ti consigliamo vivamente di eliminarlo tutto!
  4. Clic "ELIMINA". Clic "ok" nella pagina successiva quando viene richiesto da Google di riconsiderare.

In caso di successo, non dovresti più vedere alcun registro nella pagina Le mie attività.

Disabilita la registrazione delle attività di Google

Per impedire a Google di tenere traccia di eventuali attività future sul tuo motore di ricerca, disabilita la loro capacità di farlo seguendo questi passaggi:

  1. Ritorna alla pagina Le mie attività. Fare clic sui puntini di sospensione verticali e selezionare "Controlli dell'attività."disabilita la raccolta di dati di Google
  2. Fai scorrere l'interruttore blu accanto a "ragnatela & Attività dell'app" a sinistra.
  3. Apparirà un pop-up che dice "Metti in pausa Web & Attività dell'app?". Leggi attentamente le informazioni fornite e fai clic su "PAUSA."
  4. In caso di successo, l'interruttore accanto a "ragnatela & Attività dell'app" sarà grigio e dirà chiaramente che l'attività è stata messa in pausa.
  5. Se continui a scorrere verso il basso la pagina, ti verranno presentate le opzioni per mettere in pausa "Cronologia delle posizioni," "Informazioni sul dispositivo," "Voce & Attività audio," "Cronologia delle ricerche di YouTube," e "Cronologia visualizzazioni di YouTube." Se gli interruttori sono grigi, lasciarli essere. Se sono blu, scorri verso sinistra per metterli in pausa.
  6. In caso di successo, tutti gli switch ora saranno grigi e indicheranno chiaramente che l'attività è stata messa in pausa.

A differenza dell'eliminazione della cronologia delle ricerche, la disabilitazione della registrazione delle attività di Google può essere annullata. Tuttavia, dissuadiamo i nostri lettori dal farlo, poiché tutto ciò che perdono realmente mettendo in pausa tutte le funzioni di cui sopra sono risultati di ricerca personalizzati (e tutta la pubblicità mirata che ne deriva).

Perché dovrei cancellare la mia cronologia di Google?

Se i motivi dell'introduzione a questa guida non sono bastati a convincerti ad eliminare definitivamente la cronologia di navigazione e hai bisogno di ulteriori convincenti, eccola qui.

Attraverso la cronologia delle ricerche, Google sa tutto di te. Conosce ogni immagine e link su cui hai fatto clic, ogni sito Web che hai visitato e tutto ciò che hai mai inserito nel loro motore di ricerca.

Utilizzando questi dati, che raccolgono e archiviano da oltre dieci anni, sono in grado di mettere insieme una tua foto incredibilmente precisa. Ciò include la tua età, sesso, quali lingue parli, da dove vieni, i tuoi hobby e interessi, quale scuola hai frequentato e molto, molto altro. Utilizzando questo profilo, sono in grado di farti diventare un target per annunci specifici e indirizzarti verso determinati siti Web.

Non sembrare troppo paranoico, ma questo si avvicina abbastanza lontano al territorio orwelliano. E se questa vasta quantità di informazioni su di te finisse mai nelle mani sbagliate? Lo devi a te stesso per prendere le necessarie precauzioni di sicurezza e assicurarti che la tua navigazione online sia il più sicura e privata possibile.

Altri modi per migliorare la tua privacy online

L'eliminazione della cronologia delle ricerche di Google è solo la punta dell'iceberg della privacy online. Mentre approfondiamo come migliorare la tua privacy online nella Guida alla privacy definitiva di ProPrivacy.com, ecco alcuni suggerimenti di dimensioni ridotte che puoi rimuovere da questo articolo:

Usa un motore di ricerca anonimo

Google è innegabilmente il re dei motori di ricerca online, ma non è l'unica opzione. Non sto suggerendo di usare artisti del calibro di Yahoo! o Bing, qui. Piuttosto, ti esorto a cercare nei motori di ricerca che non tengono traccia o conservano i registri della tua attività di ricerca, come StartPage o DuckDuckGo.

Elimina account non utilizzati

Ognuno ha vecchi account da forum, siti di shopping online e simili che hanno dimenticato o abbandonato. Questa è una mossa pericolosa, come se qualcuno riuscisse a hackerare uno di questi account, potrebbe facilmente usarlo per hackerare account più importanti come Gmail o Facebook. Pertanto, ti consiglio di utilizzare la cronologia delle ricerche di Google che hai scaricato (ti avevo detto che potrebbe tornare utile!) Per verificare la presenza di siti su cui hai vecchi account. Successivamente, puoi tornare indietro ed eliminarli.

Iscriviti per un servizio VPN

Una volta che la funzione Google My Activity è perfettamente pulita e disabilitata, puoi dare alle tue future attività di navigazione online un'ulteriore dose di sicurezza registrandoti con un provider VPN. Un buon servizio (come ExpressVPN o NordVPN) utilizzerà la crittografia top-of-the-line e metterà a tua disposizione diversi server in tutto il mondo.

Consulta la sezione approfondita delle recensioni VPN di ProPrivacy.com per trovare la VPN perfetta per te, o leggi la nostra pagina sulle VPN per i principianti per imparare tutto ciò che devi sapere su cosa sono e come funzionano.

Come eliminare la conclusione della cronologia delle ricerche di Google

Dato che il gigante dei motori di ricerca ha archiviato i tuoi dati per oltre un decennio, è giunto il momento di dare una buona occhiata alla cronologia delle ricerche di Google. L'eliminazione e la disabilitazione della funzione La mia attività non solo eliminerà la pubblicità mirata e eliminerà qualsiasi traccia delle tue ricerche più imbarazzanti, ma migliorerà anche notevolmente la tua privacy online. Per ulteriori informazioni su come potenziare la tua sicurezza online, non esitare a leggere le nostre guide. Oppure, se hai suggerimenti da aggiungere, aiuta i tuoi colleghi lettori lasciandoli nella casella dei commenti qui sotto.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me