Come sbloccare Wikipedia

Nel 2011, Jonathon Keats ha scritto un articolo sulla rivista Wired dal titolo "Perché Wikipedia è importante quanto le piramidi". Ha sostenuto che l'impatto di Wikipedia, a causa della sua portata e portata, era importante quanto le piramidi o Stonehenge. Tuttavia, ci sono alcuni governi che vedono Wikipedia come una minaccia ai loro valori fondamentali.


Un punto di svolta nella storia di Wikipedia è arrivato nel 2015, quando ha deciso di migrare da HTTP a HTTPS. HTTPS è il protocollo di comunicazione utilizzato per le transazioni di pagamento. Utilizza la crittografia per proteggere dagli attacchi "man in the middle". La mossa ha reso impossibile per paesi come la Cina e la Turchia bloccare pagine specifiche di Wikipedia. Non sorprende che la mossa non sia stata ricevuta a braccia aperte da tutti i paesi. I governi dovevano scegliere tra censurare tutta Wikipedia o nessuna di esse.

Il Berkman Klein Center for Internet and Society di Harvard ha recentemente analizzato 15 paesi diversi con una storia di censura. I risultati dal 2015 sono stati molto incoraggianti. È stato in grado di concludere questo,

"A conti fatti, ora c'è meno censura rispetto a prima della transizione alla consegna dei contenuti solo HTTPS nel giugno 2015. Questi dati iniziali suggeriscono che la decisione di passare a HTTPS è stata una buona decisione in termini di garantire l'accessibilità alla conoscenza."

Sulla base dei rapporti più recenti, Cina e Turchia sono gli unici paesi a censurare in modo completo Wikipedia.

Wikipedia è bloccata in Cina?

Gli utenti di Internet in Cina hanno difficoltà ad accedere ai contenuti di Wikipedia in cinese. Questo continuerà a essere vero fino a quando la Cina non lancerà la sua versione nel 2020, secondo la BBC. La Cina ha assunto 20.000 persone per produrre 300.000 voci di circa 1.000 parole di lunghezza. Yang Muzhi, capo dell'Associazione cinese di distribuzione di libri e periodici, riferisce che la Cina si sta concentrando sulla creazione di un'enciclopedia migliore per il suo pubblico e la sua società. Questo è un bel modo di dire che il governo cinese vuole sapere cosa stai vedendo in ogni momento. Qualsiasi altra cosa non sarà tollerata.

Censura in ascesa

Nel 2017, Reuters ha riferito che la Cina ha aumentato la sua censura di film, blog e contenuti educativi. Prevede di chiudere tutti i siti che non aderiscono agli "standard socialisti fondamentali". Nell'ambito del processo, la China Netcasting Services Association, sostenuta dal governo, ha pubblicato i suoi nuovi regolamenti di pubblicazione su Internet. I revisori determineranno se il contenuto si adatta alla visione della società. L'iniziativa copre siti sia stranieri che nazionali.

Perché la censura è così importante in Cina?

Non esiste una risposta semplice a questa domanda. Nel corso della sua storia, la Cina è stata costantemente imperialista. Non si sente in grado di realizzare il dominio del mondo in uno stato democratico. Il governo cinese utilizza Internet per distribuire un'enorme quantità di contenuti su se stesso e sulla gloria del suo impero. Cerca di vietare qualsiasi contenuto contrario a questo messaggio. Il governo fa di tutto per evitare di dare potere ai critici di "The Party". È un maestro nell'uso di Internet per distrarre l'attenzione del pubblico dalle aree in cui è vulnerabile. Devia invece i cittadini verso le aree in cui può brillare intensamente.

Oggi in Cina il governo incoraggia la distribuzione di contenuti sul patriottismo, la gloriosa patria, lusinghiero materiale storico, pietà filiale e generosi patroni che aiutano i poveri. Non è possibile distribuire materiale relativo alla religione, insulti sulla Cina, violenza esplicita, promiscuità sessuale, gioco d'azzardo, genitali, fumo, uccisione di animali in via di estinzione e linguaggio volgare. Se si violano queste regole, la potente spada cadrà e il governo chiuderà il tuo sito web.

Cosa posso fare?

Se ti trovi all'interno dei confini del Grande Firewall della Cina, ma hai bisogno di più prospettive di quelle che il governo cinese è disposto a darti, dai un'occhiata alle 5 migliori VPN per la Cina nel 2020.

Wikipedia è bloccata in Turchia?

Ad aprile, il governo turco ha chiesto a Wikipedia di rimuovere due pagine inglesi che descrivono le relazioni della Turchia con militanti siriani e terroristi sponsorizzati dallo stato. La Turchia ha regolarmente bloccato gli articoli di Wikipedia dal 2008, secondo il Berkman Klein Center for Internet and Society. Tuttavia, non aveva mai bloccato l'intero sito di Wikipedia - fino ad ora. Sì, la Turchia si è unita alla Cina in un club d'élite e dubbioso.

La macchina Erdogan è riuscita a bloccare Wikipedia. Tuttavia, ci sono prove di siti "speculari" spuntati da coloro che non vogliono che la Turchia diventi come la Cina. Ad esempio, l'Inter-Planetary File System (IPFS) è basato su una rete di hosting peer-to-peer. La rete decentralizzata è difficile da censurare. Offre schermate anziché versioni dinamiche del contenuto. IPFS ha svolto l'intero sforzo senza l'aiuto della Wikimedia Foundation.

Perché la censura è così importante in Turchia?

Il 15 luglio 2016, una fazione delle forze armate turche ha elaborato un piano per rovesciare il presidente Erdogan. Il tentativo non ebbe successo, ma riuscì a rendere Erdogan ancora più paranoico di quanto non fosse prima. Quindi, alle elezioni del referendum del 16 aprile, Erdogan ha vinto una stretta vittoria e si è assicurato una posizione che ricorda un autocrate più che un presidente debitamente eletto.

Nonostante i suoi ampi poteri, Erdogan sa che lui e la sua amministrazione pattinano sul ghiaccio sottile. Devono eliminare il dissenso se vogliono evitare un altro tentativo di colpo di stato.

Cosa posso fare?

A causa della situazione altamente volatile in Turchia, la soluzione migliore per coloro che vogliono leggere contenuti non filtrati è accedere alle migliori VPN per la Turchia 2020.

Conclusione

Il passaggio da HTTP a HTTPS nel 2015 ha comportato una riduzione globale della censura. Tuttavia, le nazioni ora comprendono che si tratta di un gioco "tutto o niente" con Wikipedia (e molti altri siti). La Cina e la Turchia non possono perdere il controllo del contenuto mostrato ai loro cittadini. Pertanto, scelgono di vietare tutti i contenuti di Wikipedia. Mentre la Cina sta cercando di sostituire Wikipedia con la sua versione, la fattibilità di questo è discutibile, dato quanto è diventato connesso digitalmente il nostro mondo. Nel frattempo, la Turchia è in supporto vitale ed Erdogan vuole che tutti credano che la censura sia nel miglior interesse del Paese. Sfortunatamente, la situazione non migliorerà presto.

La vera preoccupazione è se più paesi si uniranno alla Cina e alla Turchia nel bloccare siti come Wikipedia. I governi hanno censurato i contenuti fin da quando la storia può ricordare, quindi è plausibile che altri paesi blocchino i siti che offrono informazioni che si discostano dalla loro narrativa ufficiale. Adesso viviamo in un mondo diverso. Nessuno di noi vive su un'isola digitale. Sebbene i governi possano disporre di risorse, non sono esaustivi.

Credito di immagine: Photostock10 / Shutterstock.com

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me