Crea la tua VPN personale con Hamachi

A volte le VPN commerciali non sono l'ideale e ti piacerebbe creare il tuo servizio VPN.


In questa guida, ti mostrerò come utilizzare Hamachi e Privoxy per creare la tua VPN privata e personale.

Tuttavia, prima di approfondire questo, esploriamo i pro e i contro della creazione del tuo servizio VPN usando Hamachi.

Perché dovresti creare la tua VPN

La VPN, tuttavia, è stata originariamente sviluppata principalmente per consentire ai dipendenti aziendali di accedere in modo sicuro ai server della propria azienda quando non sono in ufficio:

Utente [-> ISP ->] server aziendale.

È possibile configurare un computer di casa in modo che funzioni in modo molto simile a un server VPN aziendale. Consentire l'accesso remoto sicuro al computer di casa e l'accesso a Internet tramite il suo indirizzo IP:

Utente [-> ISP ->] computer di casa -> ISP -> Internet. (il traffico tra parentesi [] è crittografato)

Vantaggi della VPN a casa

  • Gratuito: non è necessario pagare per un servizio VPN di terze parti
  • Protegge la tua connessione Internet quando si utilizzano hotspot WiFi pubblici
  • Può accedere in remoto e in sicurezza ai contenuti del computer e trasmettere film, musica, ecc. Su un dispositivo remoto
  • Il computer di casa funge da proxy. Questo è ottimo per accedere ai servizi Web con limitazioni geografiche quando si è lontani da casa. Può anche essere uno strumento anti-censura molto efficace se l'utente si trova in un Paese restrittivo. Tuttavia, avrai bisogno di un amico disposto a configurare un server di casa in un paese meno restrittivo.

Paesi come la Cina e, ad esempio, per i servizi con restrizioni geografiche se si desidera guardare Hulu al di fuori degli Stati Uniti, è necessario disporre di una VPN. Una VPN domestica privata è ottima anche per aggirare le restrizioni scolastiche, universitarie o lavorative. Per informazioni su una VPN cinese, consulta la nostra migliore guida VPN per la Cina.

Svantaggi della VPN a casa

  • Il computer di casa funge da proxy: accedi a Internet tramite l'indirizzo IP del tuo computer di casa in modo che qualsiasi attività su Internet possa essere facilmente rintracciata a quell'indirizzo. Ciò significa anche che non puoi semplicemente cambiare la tua posizione apparente (ad es. In un altro Paese).
  • Sebbene la connessione tra il computer remoto e il server VPN domestico sia crittografata, la connessione Internet domestica in uscita non lo è. Ciò significa che il tuo ISP (e chiunque altro stia guardando) può facilmente monitorare la tua attività su Internet.
  • Dovrai tenere sempre acceso il tuo computer di casa, il che aumenterà le tue bollette elettriche.

In breve, la configurazione di un server VPN di casa privata offre molti dei vantaggi dell'utilizzo di un servizio VPN commerciale. Tuttavia, non fornisce privacy / anonimato quando si utilizza Internet.

Come utilizzare Hamachi per creare una VPN privata

Di gran lunga il modo più semplice per configurare una VPN privata è utilizzare LogMeIn Hamachi in combinazione con Privoxy.

Hamachi è un software che ti consente di creare reti virtuali che funzionano come normali LAN.

Costruisce una "rete privata virtuale a configurazione zero", il che significa che non devi preoccuparti del port forwarding o di altri problemi di configurazione complessi (che è sicuramente un punto di forza a suo favore). I dati trasferiti sono protetti mediante la crittografia AES a 256 bit.

Lo svantaggio maggiore di Hamachi è che si tratta di un software proprietario (ovvero non è open source). Tuttavia, come abbiamo discusso sopra, una VPN Hamachi privata non fornisce molta privacy, comunque. Quindi probabilmente non vale la pena preoccuparsi troppo. Se la privacy è una delle maggiori preoccupazioni, Tor o un provider VPN di terze parti senza log sono opzioni molto migliori.

La versione base di LogMeIn Hamachi è gratuita ed è completamente funzionale. Tuttavia, solo cinque membri per rete possono utilizzarlo. Inoltre, la versione gratuita non verrà eseguita in background su computer inattivi (come la versione a pagamento può).

LogMeIn Hamachi è disponibile per Windows, macOS e Linux (beta).

Per accedere in remoto a Internet tramite il nostro PC di casa con Hamachi, avremo bisogno di Privoxy, un proxy Web open source gratuito. È possibile eseguire Privoxy da solo, ma tutte le connessioni verrebbero eseguite su HTTP non crittografato. Questo è il motivo per cui stiamo usando Hamachi.

Privoxy è disponibile per Windows, macOS, Linux e iOS e puoi utilizzarlo con qualsiasi browser di tuo gradimento.

1. Installa Hamachi VPN

Innanzitutto, dovrai installare Hamachi. Seguire questi passaggi per farlo:

a) Scarica Hamachi sul tuo PC di casa (scegliendo la modalità "Hamachi Unmanaged") e installalo. LogMeIn ti infastidirà in vari punti per registrarti per un account gratuito, ma questo può essere ignorato per ora.

Download di Hamachi

b) Fai clic sul pulsante di accensione per iniziare e inserisci un nome per il tuo cliente.

ID Hamachi

c) Premi "Crea una nuova rete" e assegnagli un nome e una password. Premi "Crea".

Hamachi Crea rete

d) Configurare Hamachi su qualsiasi altro computer per connettersi alla VPN domestica. L'unica eccezione questa volta è che devi scegliere "Unisciti a una rete esistente" per unirti a quello che hai appena creato, piuttosto che crearne uno nuovo.

Ora puoi sfogliare il tuo PC di casa, proprio come se fosse su una rete locale (LAN).

2. Configurare Privoxy

Lo fai per consentire una connessione remota sicura a Internet.

a) Scaricare, installare e avviare Privoxy. In Windows, Privoxy si avvia come una finestra vuota, ma non preoccuparti perché va bene. Puoi persino chiudere la finestra e Privoxy continuerà a funzionare nella barra delle applicazioni. Fare clic con il tasto destro del mouse su Privoxy nella barra delle applicazioni e selezionare Modifica -> Configurazione principale.

b) Blocco note aprirà il file di configurazione di Privoxy, chiamato config.txt. Vai a Modifica -> Trova e cerca "Listen-address 127.0.0.1:8118". Metti un # davanti alla linea per contrassegnarlo come un commento, poi sotto aggiungi la linea:

Listen-address [l'indirizzo IP mostrato nella parte superiore della finestra di Hamachi]: 8118

c) Salvare e chiudere config.txt.

3. Configurare le impostazioni proxy del browser

L'ultimo passaggio consiste semplicemente nel configurare le impostazioni proxy del browser in modo che puntino all'indirizzo IP della rete Hamachi. 25.46.156.2, porta 8118 nel nostro esempio.

In Firefox queste impostazioni possono essere trovate andando su Opzioni -> Scheda di rete -> Impostazioni di connessione

Puoi verificare che tutto funzioni digitando "http://config.privoxy.org/" nella barra di ricerca del browser del tuo computer remoto.

(Se dice "Privoxy non viene utilizzato", qualcosa è andato storto)

Ora stai usando il tuo computer di casa come un server VPN! Tutto il traffico del tuo browser remoto passerà attraverso il tuo computer di casa. Pertanto, sembrerai provenire dall'indirizzo IP del tuo computer di casa.

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me