Perché è importante proteggere il tuo indirizzo IP

Se non conosci le reti private virtuali (VPN), potresti chiederti perché esattamente devi nascondere il tuo indirizzo IP. Potresti essere perdonato per aver pensato: "Qual è il grosso problema - è solo un numero."

È vero che un indirizzo IP è solo un mucchio di numeri, ma quei numeri sono unici per te. Senza il tuo indirizzo IP univoco, i siti Web non sarebbero in grado di indirizzare il traffico verso di te. Sfortunatamente, il modo in cui funzionano gli indirizzi IP significa anche che possono rivelare la tua posizione.

In questo articolo, spiegheremo tutto ciò che è possibile fare con un indirizzo IP. Vedremo come gli IP vengono utilizzati più spesso e in quali circostanze è fondamentale proteggere il tuo IP con una VPN.

Tracciamento dell'indirizzo IP

Come già accennato, ogni volta che visiti un sito web viene visualizzato il tuo indirizzo IP, e di solito viene registrato. Tenendo d'occhio gli indirizzi IP, le aziende sono in grado di creare profili dei propri clienti. Sanno se è la tua prima volta sul sito o se sei un cliente abituale, cosa hai acquistato in occasioni precedenti e, per estrapolazione, cosa potresti desiderare in futuro.

Quindi, quando visiti un sito Web, acquisti qualcosa o cerchi semplicemente qualcosa su Google, il tuo indirizzo IP viene registrato. Gli indirizzi IP, quindi, rappresentano un modo importante per i siti Web di tracciare gli utenti online, sebbene utilizzino anche una serie di altre tattiche subdole.

Oltre a Google e ai siti Web visitati, il tuo provider di servizi Internet (ISP) sta spesso monitorando la cronologia di navigazione e conservandola in archivio accanto al tuo indirizzo IP.

Immagine indirizzo IP

Conservazione obbligatoria dei dati

In alcuni paesi, come il Regno Unito o l'Australia, le cronologie di navigazione Web devono essere archiviate dagli ISP per conto del governo. Negli Stati Uniti, questo non è obbligatorio, ma gli ISP memorizzano comunque le cronologie di navigazione web accanto agli indirizzi IP, poiché la legge consente loro di vendere tali dati a terzi.

Quello che fai online può essere usato per fare inferenze dettagliate su di te. Questo è il motivo per cui le aziende vendono spesso dati legati al tuo indirizzo IP a società di marketing. Il risultato è che sempre più persone possono accedere ai tuoi dati e capire le cose su di te.

Ufficio del commissario per la privacy canadese

Per vedere quanti dati possono essere estratti da un singolo indirizzo IP, il Canadian Privacy Commissioner's Office (OPC) ha finanziato uno studio. I ricercatori hanno utilizzato un motore di ricerca per accertare che i seguenti siti e servizi fossero stati accessibili da un indirizzo IP specifico:

  • Consulenza legale in materia di diritto assicurativo e contenzioso per lesioni personali
  • Un gruppo religioso specifico
  • Siti web di fitness
  • Condivisione di foto online
  • La cronologia delle revisioni di una voce di Wikipedia
  • Un sito relativo alle preferenze sessuali

Dettagli come quelli scoperti sopra consentono di creare un profilo molto specifico e dettagliato su una persona. Più preoccupante? Questi dettagli possono essere usati per fare inferenze secondarie. Basta capire il livello di inferenze personali che possono essere dedotte analizzando i "mi piace" di Facebook di qualcuno per capire quanto siano invasive queste pratiche.

Punto interrogativo Trust Fbi

Cosa può scoprire un individuo su di me dal mio IP?

Chiunque abbia il tuo indirizzo IP può usarlo per capire chi è il tuo ISP. Inoltre, possono facilmente scoprire la posizione approssimativa (regione / città / città). Questo perché gli ISP tendono ad assegnare blocchi di IP alle stesse aree per facilità. Con sufficiente sforzo è persino possibile capire l'indirizzo fisico per un indirizzo IP specifico comunicando con l'ISP.

Tuttavia, gli ISP non sono (di solito) in grado di separarsi dai dati personali a meno che non sia stato commesso un reato. Detto questo, negli Stati Uniti, l'amministrazione Trump ha reso legale per gli ISP vendere storie di navigazione web a terzi. Ciò rende possibile che i tuoi record possano essere acquistati da una terza parte casuale.

Quanto durano questi record ISP? In Australia, gli ISP devono archiviare le cronologie di navigazione Web per due anni, mentre nel Regno Unito la conservazione obbligatoria dei dati dura 12 mesi. Negli Stati Uniti, dove gli ISP sono autorizzati a trarre profitto da tali record, potrebbero rimanere in giro a tempo indeterminato.

Un IP dura per sempre?

Il più delle volte, l'indirizzo IP assegnato dal proprio ISP non è fisso. La maggior parte degli ISP distribuisce IP dinamici da un pool di indirizzi. Ciò significa che sono solo temporanei. In alcune circostanze, spegnere il router potrebbe essere sufficiente per assegnarti un nuovo IP dal pool.

Nonostante ciò, il tuo IP dinamico è sempre noto al tuo ISP. Quindi, anche se ti viene assegnato automaticamente un nuovo indirizzo IP (viene fatto in base al principio "primo arrivato, primo servito"), le tue abitudini di navigazione web vengono ancora registrate dal tuo ISP.

Annunci mirati

Pubblicità mirata con un indirizzo IP

Costruire un profilo utente dettagliato dagli indirizzi IP non è una scienza esatta. Gli indirizzi dinamici cambiano quando vengono riassegnati e molte persone condividono spesso un singolo indirizzo IP. Ogni casa, ad esempio, di solito ha un unico indirizzo IP condiviso da una famiglia con una vasta gamma di interessi. Ciò rende il targeting degli annunci basato su indirizzi IP in qualche modo inefficiente.

Nonostante ciò, potresti aver notato che dopo che il tuo partner, amico o familiare, cerca qualcosa - come orologi o borse - ricevi anche pubblicità per questi prodotti sui tuoi dispositivi. Ciò è dovuto alla pubblicità mirata dell'indirizzo IP.

La pubblicità mirata IP viene anche utilizzata per eseguire pubblicità in base alla posizione. Questo ti assicura di vedere solo annunci pubblicitari per cose vicine a dove vivi. Vale anche la pena notare che gli annunci mirati utilizzano molti altri metodi di monitoraggio.

Ip P2P

Perché è necessario nascondere il proprio indirizzo IP se BitTorrent

Se usi un client BitTorrent per scaricare contenuti piratati, è facile per un detentore del copyright vedere il tuo indirizzo IP, poiché i peer possono sempre vedere l'indirizzo IP di altri peer che scaricano lo stesso contenuto. Il detentore del copyright può quindi semplicemente chiedere al proprio ISP di identificare l'utente di quell'IP nel momento in cui è avvenuta l'infrazione, mettendoti nei guai.

Gli studi legali che lavorano per conto dei detentori del copyright sono noti per l'invio di multe a persone che credono abbiano contenuti piratati tramite P2P. Ad esempio, la legge ACS ha utilizzato gli indirizzi IP per legare le persone a download illegali. Tale studio legale ha inviato lettere per chiedere un risarcimento fino a $ 500 per conto dei detentori del copyright.

Per questo motivo, è consigliabile proteggersi con una VPN se si intende scaricare tramite P2P.

Hacking IP Address

Devo preoccuparmi che gli hacker conoscano il mio indirizzo IP?

Nel complesso, la risposta a questa domanda è un no. Tuttavia, ci sono circostanze specifiche in cui sapere che il tuo indirizzo IP può essere sufficiente per qualcuno per hackerarti. Se disponi di un sistema operativo (SO) obsoleto, nessun firewall e / o nessun antivirus, è possibile che qualcuno possa tentare di hackerarti.

Se hai un sistema aggiornato, d'altra parte, è probabile che tu abbia già bisogno di essere infettato da malware o virus affinché un hacker ti attacchi. Oggi esistono innumerevoli vulnerabilità, malware per router e persino vulnerabilità hardware che possono essere sfruttate. Per questo motivo, è generalmente riconosciuto che è utile nascondere il proprio indirizzo IP quando si utilizza Internet.

Gli hacker possono attaccare il mio indirizzo IP se BitTorrent?

Quando scarichi tramite P2P utilizzando un client BitTorrent, ti stai collegando direttamente a un numero di computer in tutto il mondo. È possibile che durante tale processo sia possibile connettersi a un peer malevolo che appartiene a un hacker.

Se sei stato infettato da un virus che un hacker sa sfruttare, hai porte aperte, esegui un sistema operativo obsoleto o non hai firewall, è possibile che l'hacker possa attaccarti. Ecco un esempio di un IP usato per hackerare un computer remoto usando Kali.

Per questo motivo, è generalmente saggio nascondere il proprio indirizzo IP dai peer BitTorrent con una VPN.

Cosa può fare qualcuno con il mio indirizzo IP - Conclusione

Le cose che fai online dal tuo indirizzo IP possono eventualmente essere legate a te (o alla persona che paga la tua fattura Internet). Anche se l'hacking con un solo indirizzo IP è altamente improbabile, non è inaudito. Quindi vale la pena proteggersi nascondendo il proprio IP.

Una VPN ti consente di nascondere il tuo vero indirizzo IP dai siti Web visitati per impedirgli di rintracciarti e creare un profilo su di te. Impedisce inoltre al tuo ISP di essere in grado di tenere sotto controllo ciò che fai online. Una VPN è un modo estremamente conveniente per migliorare sia la sicurezza online che la privacy digitale.

Credito immagine titolo: Imilian / Shutterstock.com

Crediti immagine: FlashMovie / Shutterstock.com, WEB-DESIGN / Shutterstock.com, Rawpixel.com/Shutterstock.com, Profit_Image / Shutterstock.com, Gorodenkoff / Shutterstock.com

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me