Una guida alla configurazione di KeePass Password Manager

In questo tutorial, daremo uno sguardo passo-passo a come configurare KeePass 2.x. Consulta la nostra recensione completa di KeePass per saperne di più su questo famoso gestore di password open source che protegge le tue password utilizzando una crittografia end-to-end avanzata.

KeePass è un programma solo per Windows, ma sono disponibili porte cross-compatibili per macOS, Linux, Android e iOS. Questo tutorial copre KeePass stesso, le porte desktop come KeePassXC per Windows, macOS e Linux, funzionano in modo molto simile.

Potremmo esaminare KeePassXC in modo più dettagliato in un prossimo articolo e gli utenti Android possono consultare la nostra recensione di KeePass2Android.

Come configurare il gestore password KeePass

1. Scarica, installa ed esegui l'ultima versione di KeePass 2.x. KeePass1.x ora esiste solo per motivi di compatibilità con le versioni precedenti. Molte aziende, ad esempio, richiedono questa compatibilità con le versioni precedenti, ma i nuovi utenti non hanno motivo di sceglierla.

2. Vai a File -> Nuovo ... (o fai clic sull'icona nella barra delle attività della finestra principale), fai clic e seleziona un percorso per il tuo nuovo file .kdbx.

Questo file .kdbx è il contenitore crittografato che ospita le password salvate. Poiché è crittografato in modo sicuro, puoi archiviarlo ovunque. Se si prevede di sincronizzare le password tra i dispositivi, è possibile salvarle ora in una cartella di archiviazione cloud.

3. Creare una password principale. O meglio, una passphrase principale (una frase composta da un numero di parole separate da spazi).

Questa password principale protegge tutte le altre password e dovrebbe essere l'unica password che dovresti mai ricordare di nuovo! Pertanto, deve essere forte, ma anche uno che non dimenticherai. KeePass offre una comoda barra di qualità stimata per incoraggiarti a scegliere una password principale solida.

Se lo dimentichi, si tratta del game-over per quanto riguarda l'accesso alle password salvate. Se hai bisogno di un backup, scrivi la password su un po 'di carta e conservala offline in un posto sicuro.

Se sei soddisfatto di usare solo una password principale per proteggere il tuo file .kbdx, fai clic su OK. Per ulteriore sicurezza 2FA, seleziona la casella Mostra opzioni esperti.

Oltre a una password, puoi associare un file chiave e / o il tuo account utente di Windows alla chiave master composita.

Creeremo un file chiave ma non assoceremo il file .kbdx a un account utente di Windows perché vogliamo accedere al nostro database KeePass da dispositivi non Windows.

Se stai creando un file chiave, segui semplicemente le istruzioni. Al termine, premi OK. Assicurati di archiviare questo file chiave in un luogo sicuro offline. Per usare il database KeePass su altri dispositivi, il file chiave deve essere presente, ma non trasferirlo mai online. È possibile trasferire offline utilizzando schede di memoria, chiavette USB, cavi USB e simili.

4. Se lo desideri, puoi armeggiare con le impostazioni del database o semplicemente premere OK per continuare con le impostazioni predefinite.

Ti verrà fornita la possibilità di stampare importanti dettagli del database (compilando la password a mano). In tal caso, conservare la stampa in un luogo sicuro offline.

5. Fare doppio clic sul nuovo file di database .kbdx per aprirlo. Immettere la password e (se utilizzato) il percorso in cui è archiviato il file .key associato. Se durante la creazione del database è stato specificato un account utente di Windows, è necessario aver effettuato l'accesso per aprire il file.

KeePass ricorda i database aperti di recente, rendendo questo processo abbastanza indolore nell'uso quotidiano.

6 (opzionale). Vai al file -> Importa ... per importare password da un altro gestore di password. KeePass supporta i file esportati dai più popolari gestori di password, Firefox e Chrome.

Il tuo database KeePass è ora pronto per l'uso! Puoi gestire le password e incollarle dove vuoi. Ma per ottenere il meglio da KeePass vorrai davvero implementare l'integrazione del browser ...

Integrazione del browser

L'integrazione del browser si ottiene utilizzando una combinazione di plug-in + componenti aggiuntivi del browser. Ne esistono altri, ma consigliamo KeePassHTTP-Connector.

1. Scarica il plug-in KeePassHttp e copialo nella cartella di installazione di KeePass (C: \ Programmi (x86) \ KeePass Password Safe 2 per impostazione predefinita).

2. Installa il componente aggiuntivo del browser KeePassHTTP-Connector per Firefox e / o Chrome.

Fare clic con il tasto sinistro del mouse su qualsiasi campo nome utente o password nelle pagine Web per KeePassHTTP-Connector per compilare automaticamente i dettagli dal database KeePass aperto. In alternativa, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse per ulteriori opzioni.

Se non sei soddisfatto di KeePass, perché non dai un'occhiata ad alcuni gestori di password alternativi?

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me