Recensione di FlashRouters

FlashRouters

FlashRouters è una società con sede negli Stati Uniti che ha creato una nicchia in qualche modo unica per se stessa. Vendono router pre-flash con firmware DD-WRT o Tomato. In questa recensione, esamineremo sia i loro router flash che la loro app VPN FlashRouters.

ProPrivacy.com Punto
8 su 10

Sommario

Lavorano a stretto contatto con molti provider VPN. Pertanto, probabilmente funzioneranno con il tuo provider VPN. FlashRouters offre quindi soluzioni router VPN plug-and-play pronte all'uso.

Ora hanno anche sviluppato la propria app DD-WRT che funziona come componente aggiuntivo del firmware DD-WRT. L'app ti consente di passare facilmente tra molti servizi VPN popolari, oltre ad aggiungere alcune utili funzionalità correlate alla VPN.

Prezzo

FlashRouters vende 15-20 diversi tipi di router di 3 dei principali produttori: Linksys, Netgear e Asus. I modelli che vendono variano da esempi di fascia bassa come Netgear R6400 ($ 150) a router full power come ASUS RT-AC5300 ($ 499,99). Questi prezzi sono simili, e in alcuni casi inferiori, rispetto ai loro concorrenti.

Per questo prezzo, ottieni anche il loro fantastico supporto, che tratteremo più avanti in questo post. È più costoso che se acquistassi il router da solo e poi lo avessi mostrato tu stesso, ma potresti finire con qualche problema.

I router di FlashRouter vengono sempre pre-flashizzati correttamente. Sostituiscono la garanzia del produttore nulla con quella di FlashRouters (90 giorni, prorogabile fino a due anni per un costo aggiuntivo).

L'app VPN è gratuita per tutti i router FlashRouter supportati.

Funzionalità dell'app FlashRouters VPN

L'app VPN FlashRouters include molte fantastiche funzionalità:

  • Passa facilmente da una scelta di servizi VPN
  • Switch di uccisione globale
  • Instradamento dei criteri per i dispositivi
  • Instradamento dei criteri per host (domini)

Attualmente supporta 11 servizi VPN: Black Box Unzoner (solo un servizio di sblocco), ExpressVPN, HMA, IPVanish, IVPN, NordVPN, Private Internet Access (PIA), ProtonVPN, PureVPN, SaferVPN, VyprVPN e Windscribe.

Vale la pena notare che DD-WRT stesso supporta la configurazione manuale per quasi tutti i servizi VPN che supportano PPTP e OpenVPN. Pertanto, se acquisti un router da FlashRouter ma non desideri utilizzare uno dei servizi VPN supportati dalla sua app, puoi farlo. Tuttavia, dovrai configurarlo manualmente e non trarrai vantaggio dalle funzionalità aggiuntive offerte dall'app.

Supporto

FlashRouters ha ampi meccanismi di supporto: e-mail, ticket, live chat, desktop remoto, knowledge base e telefono. Sebbene nessuno di questi sia 24/7, è bello vedere una gamma così significativa.

Le loro chat live, e-mail e sistemi di ticket erano in genere pronti a rispondere. Sono stati in grado di aiutarci con la maggior parte delle cose problematiche. Per problemi complessi, dove hanno bisogno di accedere al tuo desktop, molto probabilmente avrai bisogno del supporto remoto. Abbiamo testato anche questo ed è stato fantastico.

Per l'app, forniscono anche istruzioni di installazione sul loro sito Web. Ciò include le istruzioni di configurazione per alcuni dei provider VPN supportati. Stranamente non per ExpressVPN, tuttavia, che presenta i requisiti di installazione più complicati del lotto.

Abbiamo riscontrato alcuni problemi con l'app quando l'abbiamo esaminata per la prima volta, ma siamo rimasti molto colpiti dalla risposta del team di supporto di FlashRouters. Hanno lavorato duramente per identificare i problemi e sono stati rapidi nel distribuire gli aggiornamenti del firmware una volta che il problema è stato confermato.

Il processo

Abbiamo ricevuto il nostro router flash, in esecuzione sul firmware Tomato. All'interno della confezione c'era anche un manuale su come configurare e ottimizzare le nostre impostazioni. L'intero processo, dall'ordinazione all'installazione, è stato semplice e veloce.

Per utilizzare l'app FlashRouters, è necessario un abbonamento con uno dei servizi VPN supportati dall'app. Se non ne hai già uno, dovrai registrarti per uno.

Per accedere all'app, accedi al pannello di controllo DD-WRT del router nel tuo browser -> Scheda stato -> La mia pagina. In teoria, puoi anche inserire "flashroutersapp.com" nella barra degli URL come scorciatoia, ma questo non ha mai funzionato per noi.

Pannello di controllo DD-WRT

L'app DD-WRT di FlashRouters

Pagina principale

La pagina principale dell'app consente di selezionare il servizio VPN da un elenco di provider supportati. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente inserire il nome utente e la password, selezionare un percorso del server e connettersi.

App VPN Flashrouters

Un problema che abbiamo riscontrato è che i nomi delle posizioni dei server si basano sui nomi forniti dai provider ai file di configurazione OpenVPN (.ovpn). Come possiamo vedere nell'esempio seguente, in alcuni casi questi nomi possono essere abbastanza criptici e richiedono una certa comprensione della terminologia VPN per decifrare!

Selettore posizione VPN Flashrouters

Fortunatamente, l'app ti consente di ordinare i server VPN in base al più vicino a te in un paese scelto. In alternativa, puoi consentire all'app di scegliere un server per te in base al server che è il meno caricato in un determinato Paese.

Selettore paese VPN Flashrouters

FlashRouters ci informa che i suoi test rivelano che la scelta del server meno caricato comporta quasi sempre le migliori prestazioni (anche più della selezione del server in un paese vicino a te).

La pagina principale dell'app consente inoltre di scegliere di connettere automaticamente la VPN all'avvio del router e di abilitare il kill switch globale.

La maggior parte dei servizi VPN richiede solo un nome utente e una password per connettersi, ma con ExpressVPN è necessario incollare anche il certificato utente e la chiave privata. Al momento non vengono fornite istruzioni su come eseguire questa operazione, sebbene siamo stati in grado di dedurre le informazioni da istruzioni DD-WRT più generali sul sito Web FlashRouters.

Un piccolo inconveniente è che se si modifica il provider VPN, le credenziali di accesso non vengono salvate per la successiva selezione di quel provider. Questo problema è più un fastidio per i revisori come noi, tuttavia, rispetto alla maggior parte dei normali clienti VPN.

Killswitch

L'app viene fornita con un kill switch che interrompe la connessione Internet del router se la connessione VPN non riesce. Questa è una funzione di sicurezza essenziale che impedisce che il tuo vero indirizzo IP venga esposto quando ciò accade.

In pratica, previene anche eventuali perdite DNS, il che non sorprende in quanto il "kill switch" utilizza le pareti del firewall del router per garantire che nessuna connessione Internet sia possibile al di fuori dell'interfaccia VPN. In quanto tale, funziona altrettanto bene nella prevenzione delle perdite IP come in un kill switch.

Come un killswitch, funziona ... ma un po 'troppo bene. Non siamo riusciti ad andare per più di qualche minuto con il kill switch abilitato prima di perdere la nostra connessione Internet. Questo potrebbe non essere stato così fastidioso se l'app avesse ricollegato immediatamente la VPN. Ma com'era, abbiamo dovuto disabilitare manualmente il kill switch ogni volta per usare di nuovo Internet.

Non ci volle molto prima che fossimo così infastiditi da questo che abbiamo semplicemente disabilitato il kill switch, il che significava anche che abbiamo perso la nostra protezione dalle perdite DNS.

Opzioni

La pagina Opzioni consente di impostare il routing dei criteri per dispositivi e host. Questo è spesso noto altrove come split tunneling. Il routing dei criteri per i dispositivi consente di scegliere il modo in cui ciascun dispositivo collegato al router interagisce con la connessione VPN. Sono disponibili tre opzioni:

  • Predefinito: il traffico da e verso il dispositivo verrà instradato attraverso il tunnel VPN se la VPN è abilitata. Se l'interruttore kill è attivato per impostazione predefinita, verrà utilizzato anche dal dispositivo.
  • Killswitch: uguale a quello predefinito, ma con il kill switch globale abilitato se non è attivo per impostazione predefinita.
  • Bypass VPN: il traffico da e verso il dispositivo non passerà attraverso il tunnel VPN.

Selettore routing VPN Flashrouters

Per abilitare l'opzione VPN-bypass, è necessario modificare un'impostazione nella normale interfaccia DD-WRT e riavviare il router. Questo è abbastanza facile e deve essere fatto solo una volta. Ha funzionato come pubblicizzato quando l'abbiamo testato.

Il routing delle politiche per gli host consente di specificare la modalità di gestione di nomi di dominio, indirizzi IP o intervalli IP specifici. Le connessioni a host specificati possono essere forzate a passare sempre attraverso la VPN (se altrimenti abilitate o meno) o possono essere esentate dalla VPN.

Host VPN di Flashrouters

Questo è piuttosto bello, ma viene fornito con un grande avvertimento. Non funziona per siti o servizi che si risolvono in più domini, tra cui Netflix, Amazon, BBC iPlayer e molti altri servizi di streaming popolari.

Dato che esentare i servizi di streaming nel tuo paese che altrimenti bloccano le connessioni VPN è un motivo significativo per volere questa funzione, questo è un po 'deludente. In effetti, non sembra nemmeno funzionare per google.com, che viene fornito come esempio nel foglio illustrativo!

Perdite DNS

Abbiamo eseguito perdite IPv4 DNS e WebRTC utilizzando ipleak.net. Non siamo stati in grado di testare le perdite IPv6, in quanto il nostro ISP non supporta le connessioni IPipv6.

Non sono state rilevate perdite DNS o perdite WebRTC su dispositivi Windows e Android collegati al router, ma abbiamo riscontrato regolari perdite DNS IPv4 sul nostro Macbook quando si utilizzava la VPN senza il kill switch abilitato.

Abbiamo testato sia Firefox che Chrome utilizzando la modalità Private / Stealth per evitare che i problemi di cache inquinino il risultato. Sottolineiamo che si trattava di regolari perdite DNS, non di perdite del browser tramite WebRTC.

Come abbiamo notato, tuttavia, l'attivazione del kill switch globale ha risolto il problema. FlashRouter dovrebbe davvero considerare di rinominare il kill switch globale in "Global kill switch e protezione da perdite DNS". Ma come abbiamo anche notato, il kill switch era così fastidioso che siamo stati costretti a disattivarlo. Che ci ha lasciato con una perdita DNS.

FlashRouter dovrebbe avvisare le persone di usarlo per la protezione dalle perdite DNS. Altrimenti è probabile che molti utenti siano inconsapevolmente felici di poter navigare in Internet con il loro IP reale esposto quando pensano che sia nascosto dietro la VPN.

FlashRouters: conclusione

Ci è piaciuto

  • È il modo più semplice per configurare una VPN sul tuo router!
  • App gratuita per tutti i router FlashRouter supportati
  • Sono supportati una vasta gamma di servizi VPN
  • Instradamento delle policy (split tunneling) per i dispositivi
  • Instradamento dei criteri per gli host
  • Global kill switch (funge anche da protezione dalle perdite DNS)
  • Supporto fantastico
  • Grandi router

Non ne eravamo così sicuri

  • Il routing delle norme per gli host non funziona per molti siti in cui sarebbe più utile

Abbiamo odiato

  • Gli utenti devono essere avvisati di abilitare il kill switch per assicurarsi che non si verifichino perdite DNS
  • Il kill switch era così instabile che abbiamo dovuto disabilitarlo. Ciò significa anche che abbiamo perso la protezione dalle perdite DNS.

L'app DD-WRT di FlashRouters è di gran lunga il modo più semplice per utilizzare una VPN su un router. Periodo. E, il kill switch globale esentato, funziona bene. Anche il routing delle politiche per gli host è ottimo in linea di principio: se solo potessimo trovare un sito Web su cui funziona per il quale vogliamo utilizzarlo!

I problemi che abbiamo avuto con il kill switch sono un vero peccato. Lo abbiamo trovato troppo instabile da usare, un problema solo aggravato dal fatto che abbiamo rilevato perdite DNS quando il kill switch non era abilitato.

Tuttavia i router flash stessi sono fantastici e, nel complesso, non possiamo trovare molti difetti con FlashRouter! Se vuoi un router DD-WRT o Tomato e hai troppa paura di farlo da solo - questa è la tua risposta! Vai su FlashRouter per scoprire di più sul meraviglioso mondo dei router VPN pre-flash. Oppure dai un'occhiata al suo best seller Linksys WRT3200ACM per un router VPN noto per essere un valore formidabile.

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me