Recensione di Myki

myki


ProPrivacy.com Punto
8 su 10

Sommario

Myki è un'app di gestione password chiusa che è stata scaricata oltre 100.000 volte dal Google Play Store. È una soluzione software che consente ai consumatori di proteggere più account con password affidabili; senza il fastidio di doverli ricordare. Myki sembra avere una grande reputazione presso i consumatori, ricevendo un punteggio 4.4 sul Play Store e un 4.6 sull'app store Apple. Quindi, questo gestore di password è tutto incrinato? E vale la pena spendere i tuoi soldi?

Prezzi

Come nel caso di altri gestori di password, Myki offre ai consumatori la possibilità di proteggere un numero illimitato di password all'interno di un repository crittografato centralmente. Ciò consente agli utenti di ricordare solo un pin principale (o utilizzare la biometria) per accedere a qualsiasi numero di servizi e account online.

Myki è disponibile su tutte le piattaforme, il che è fantastico. E fornisce anche utili estensioni per Chrome, Firefox, Safari, Edge e Opera. Le app Linux sono anche un punto di forza unico per questo particolare gestore di password.

Homepage di Myki

Per quanto riguarda il prezzo, gli utenti possono usufruire gratuitamente di questo gestore di password. Tuttavia, gli utenti possono effettuare l'aggiornamento a premium pagando una commissione una tantum di $ 9,95. Queste funzionalità extra sono:

  • Tag personalizzati per l'organizzazione di password, carte, ID, ecc.
  • Immagini account personalizzate per account che utilizzano foto dalla tua galleria
  • Profili personalizzati per creare un lavoro separato e un profilo personale, ad esempio
  • Campi personalizzati da applicare ai tuoi articoli.

Solo i team devono pagare per avere accesso al gestore delle password attraverso la loro forza lavoro. E, va detto che al costo di $ 3,99 al mese e $ 35,88 all'anno (l'equivalente di $ 2,99 al mese) questo non è un gestore di password enormemente costoso per le organizzazioni che ne hanno bisogno.

Prezzi di Myki

Impostare

Ottenere la configurazione di Myki è facile, è possibile accedere all'app per desktop o dispositivi mobili sul suo sito Web. Gli utenti di dispositivi mobili hanno anche la possibilità di scaricarlo dal loro app store normale. Abbiamo scaricato le versioni più recenti per Windows, Android e iOS.

Durante l'installazione desktop, gli utenti devono accettare i termini di servizio. Gli utenti possono scegliere di installare il software in modo che funzioni per tutti gli utenti di PC Windows o solo per il loro login specifico (mypc).

scegli l'installazione

Una volta installato Myki, verrà eseguito automaticamente. L'installazione dell'app su dispositivi mobili comporta la fornitura di una serie di autorizzazioni per il funzionamento del servizio.

Facilità d'uso

Myki è un gestore di password a cui è estremamente facile abituarsi, è la definizione di funzionalità raffinata. Il gestore delle password è intuitivo e trovare ogni impostazione non è complicato o complicato (come può essere su altri gestori di password). Ciò che rende unico questo gestore di password è che è progettato principalmente per funzionare da un dispositivo mobile a un'estensione del browser (piuttosto che da un desktop a un dispositivo mobile, che è la norma altrove).

Durante l'installazione della versione mobile, agli utenti viene richiesto di inserire un pin. Ciò garantisce che l'app possa bloccare e revocare l'accesso alle password (ad esempio, se si lascia il telefono incustodito). Gli utenti possono anche scegliere di utilizzare lo scanner di impronte digitali del proprio dispositivo per sbloccare l'app. Questo è un modo semplice ed efficace per aumentare la sicurezza delle password, il che significa che anche se un hacker installa un trojan non sarà in grado di accedere alle tue password in remoto (mentre usando il PIN un teorico trojan con un keylogger per cellulari potrebbe teoricamente ottenere il tuo codice).

Una volta installata l'app mobile, ti verrà richiesto con il logo Myki ogni volta che viene rilevata una pagina di accesso. Dopo aver inserito correttamente una password nello spazio di archiviazione del dispositivo locale, l'accesso automatico ti consentirà di accedere ai servizi senza dover ricordare o inserire la password. Per utilizzare questa funzione, è necessario abilita overlay e abilitare l'accessibilità.

L'importazione di password da un precedente gestore di password può essere gestita utilizzando un file CSV, XLS o XLSX. È anche possibile importarli direttamente da Chrome, Dashlane, LastPass e vari altri provider. Abbiamo trovato il processo semplice usando uno di questi metodi.

importa le password in Myki

In caso di problemi, l'azienda fornisce guide per aiutarti. Se desideri importare su un cellulare da un gestore di password o Chrome, dovrai farlo tramite l'estensione in Firefox o Chrome; questo è l'unico modo per trasferirli sul tuo cellulare.

Dopo aver importato i tuoi file dal tuo precedente gestore di password, sei pronto per la sincronizzazione tra i dispositivi. Ancora una volta, questo è previsto all'interno delle app e la sincronizzazione è estremamente facile da qualsiasi dispositivo mobile all'estensione o all'app desktop. Tuttavia, è necessario che l'app per dispositivi mobili sia già configurata, il che è insolito.

Abbiamo provato le estensioni di Chrome e Firefox ed entrambe sono un gioco da ragazzi da configurare e utilizzare. Dopo averli lanciati, ti viene chiesto di scansionare il codice QR con il tuo dispositivo mobile che consente loro di sincronizzarsi automaticamente.

Usa Myki sul cellulare

Questo processo trasmette la tua password e consente anche al tuo dispositivo mobile di avviare automaticamente il backup delle password crittografate sul tuo computer (il che significa che se perdi il telefono; sarai in grado di inserirle sul tuo prossimo dispositivo; purché abbia lo stesso numero di telefono).

Dopo aver scansionato il codice nell'interno con il tuo telefono, l'app registrerà il tuo interno sullo schermo con un simbolo di scudo verde bug Per disconnettere le due app in qualsiasi momento; basta toccare l'estensione nel dispositivo mobile e fare clic sul grande pulsante di disconnessione rosso.

Naturalmente, puoi semplicemente aggiungere le password mentre procedi se non hai mai usato un gestore di password prima.

Una funzione generatore di password è disponibile in tutte le app e le estensioni, questo ti consente di produrre password affidabili per proteggere i tuoi account. Questi possono essere impostati per contenere fino a 200 caratteri e possono includere numeri e caratteri speciali.

crea password su Myki

Sia la versione di Windows che le sue controparti mobili offrono anche alcune belle funzioni extra; come la possibilità di salvare le informazioni di pagamento e i dettagli delle carte, una funzione di note sicure per la creazione di note crittografate, una funzione di carte d'identità per salvare cose come passaporto o informazioni sulla patente di guida e una funzione di identità per salvare il tuo nome, sesso, indirizzo e altro informazioni di identificazione personale. Queste funzionalità possono essere utilizzate per compilare automaticamente i moduli durante l'utilizzo di Internet.

Il servizio è completamente attrezzato con la possibilità di compilare automaticamente le password ed è in grado di rilevare automaticamente i moduli password. Questo gli permette di imparare le tue password come e quando le inserisci. Questo rende Myki un gioco da ragazzi e può sicuramente essere considerato buono per i neofiti, che stanno solo entrando nel mondo dei gestori di password. Tuttavia, Myki non compilerà automaticamente i moduli più lunghi con dati come le informazioni del tuo ID, quindi devono essere copiati manualmente su.

Va detto che una delle cose più belle di Myki è che è quasi identica su tutti i dispositivi e nell'estensione. Ciò significa che acquisisci familiarità con il modo in cui funziona, indipendentemente dalla versione in cui ti trovi.

Vale anche la pena menzionare: la sincronizzazione dell'account da un cellulare a un PC può creare un backup crittografato delle password. È possibile accedervi se si perde il dispositivo mobile. Se la tua app Myki Mobile è associata all'estensione del browser Myki, sarai in grado di creare questi backup, che sono memorizzati in una cartella denominata "File di backup Myki" nel tuo "download" cartella.

Non ci sono dubbi sul fatto che Myki abbia creato un gestore di password completo con un'esperienza utente forte al suo interno. È ricco di funzionalità e, considerato che è gratuito, è un'ottima opzione per gli utenti non esperti che non hanno un modello di minaccia grave. Altre caratteristiche degne di nota includono la possibilità di condividere le password in modo sicuro con altri utenti Myki. Comodo se vuoi passare a qualcuno una password senza scriverla in testo semplice online.

Infine, Myki offre una funzionalità di reportistica approfondita, che consente agli utenti del team di controllare i dati analitici per scoprire quanti utenti ci sono, che hanno effettuato l'ultimo accesso, gli accessi più e meno utilizzati e persino l'utilizzo dell'account e del browser. Questo tipo di dati può essere estremamente utile ai fini dell'amministratore e per tenere traccia dell'uso delle password in un'azienda o in un'organizzazione.

Privacy e sicurezza

Myki garantisce che il tuo traffico sia sempre crittografato tra i tuoi dispositivi e i suoi server. Cripta anche le tue password quando le passa dal client all'estensione del browser. Tutto il traffico verso i server Myki è protetto con SSL / TLS (HTTPS). Abbiamo verificato il servizio utilizzando Qualys SSL Labs e siamo felici di scoprire che ha segnato un A +, questo significa che i dati sono al sicuro mentre sono in transito.

Le password inviate tra il client e l'estensione del browser sono anche protette con una forte crittografia AES 256. Questo assicura che nessuno possa intercettare quelle password mentre vengono inviate al tuo browser per compilare i moduli. Le password condivise vengono crittografate utilizzando AES-256 di livello militare con RSA-2048.

Per motivi di privacy, Myki afferma che non memorizzerà mai le password sui suoi server. Le password sono sempre archiviate localmente sul tuo computer o dispositivo mobile. Gli utenti mantengono il controllo completo sulla loro chiave di crittografia e sul PIN principale e, in caso di smarrimento del PIN, non sarà più possibile accedere alle password. Myki non può mai recuperare il PIN del tuo account, quindi devi fare molta attenzione per assicurarti che sia memorabile.

Una cosa da notare è che i dispositivi si sincronizzano utilizzando un algoritmo proprietario sviluppato dall'azienda. Abbiamo spinto il suo supporto clienti per maggiori dettagli, ma potevano solo dirci che non potevano dire di più perché è proprietario. Mi hanno assicurato che i dati sono sempre protetti utilizzando la crittografia end-to-end tra i dispositivi e che il server Myki agisce sempre e solo come "relay a conoscenza zero che trasporta i dati crittografati tra i dispositivi".

Dato che è proprietario, tuttavia, è impossibile verificare se la crittografia è completamente affidabile. Lo stesso vale per i clienti. Myki è una fonte chiusa, il che significa che devi prendere la parola in parola quando descrive la sicurezza e la privacy fornite da tutte le sue piattaforme. Come sempre nel caso del software proprietario, è impossibile verificare tali affermazioni poiché nessuno può controllare il software. A seconda del modello di minaccia, questo potrebbe essere sufficiente per rimandare il servizio.

La registrazione alla versione mobile di Myki richiede la consegna di un numero di telefono. Secondo la società "devono verificare il tuo numero di telefono per recuperare il tuo account nel caso in cui accada qualcosa al tuo telefono". Inizialmente questo sembra avere poco senso (considerando che le password sono sempre e solo archiviate localmente e l'azienda non può recuperare il tuo account se perdi il PIN principale).

Dover fornire un numero di telefono è estremamente scoraggiante e forse abbastanza per farti desiderare di cercare altrove. Per provare i client mobili, abbiamo deciso di consegnare il nostro numero di telefono come richiesto. Siamo anche andati avanti e abbiamo contattato l'assistenza per scoprire esattamente perché hanno bisogno del nostro numero di telefono, ci hanno detto:

"I backup vengono creati utilizzando una chiave generata in modo casuale che viene archiviata sui nostri server in un modo che ti consente di dimostrare la tua proprietà del numero di telefono con cui ti sei registrato insieme all'esistenza di questo specifico file di backup ogni volta che è necessario ripristinare.

"Quando desideri ripristinare, l'app richiede due cose: 1) la chiave privata associata al tuo numero di telefono e 2) il file di backup crittografato con l'ID di backup associato. Ciò garantisce che disporre di un file di backup senza la chiave privata associata al numero di telefono non sia sufficiente e l'accesso al numero di telefono senza il file di backup fisico non sia sufficiente. "

Considerando che altre aziende forniscono la gestione delle password su tutti i dispositivi senza un numero di telefono, questo sembra non necessario. Per decodificare quanto sopra; ti registri con il tuo numero di telefono e quindi esegui un backup dei tuoi dati crittografati su PC. Da quel momento in poi, se perdi il telefono, puoi accedere e registrarti da un nuovo telefono che ha lo stesso numero di prima.

Il backup viene quindi cancellato dal vecchio telefono per motivi di sicurezza e è possibile ripristinare i dati utilizzando il nuovo dispositivo dal backup del PC precedentemente effettuato. Ovviamente, tutto ciò potrebbe essere gestito con una password principale altrettanto facilmente, senza la necessità che vengano catturati dal tuo numero di telefono. E non riusciamo a capire perché dovresti recuperare da questo backup piuttosto che risincronizzare i tuoi dati dalla versione di Myki per Windows, Mac o iOS con il codice QR (se lo usi su più dispositivi) che è una funzionalità che ti è consentito utilizzare comunque.

Infine, l'azienda ammette di archiviare metadati. Abbiamo approfondito l'informativa sulla privacy per scoprire esattamente cosa raccoglie. Mentre la politica sembra essere conforme al GDPR, non rivela esattamente quali metadati vengono raccolti. Tuttavia, supponiamo che stia raccogliendo gli indirizzi IP degli utenti. Siamo stati anche in grado di accertare che l'azienda raccolga la versione del dispositivo, il tipo di dispositivo e l'SSID WiFi locale (cercando nelle impostazioni all'interno dell'app mobile).

Servizio Clienti

Una delle cose belle di Myki è che ha il supporto di chat live disponibile sul suo sito web. Abbiamo testato gli agenti e li abbiamo trovati estremamente competenti e disponibili. Pertanto, questa è una risorsa estremamente utile che è disponibile anche per i non abbonati. Inoltre, è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il che è davvero eccezionale.

In realtà, non abbiamo mai recensito un gestore di password con un supporto clienti migliore di Myki, è davvero in una categoria a sé stante. Abbiamo posto una serie di domande casuali e siamo sempre stati inoltrati a guide e informazioni utili in grado di soddisfare le nostre esigenze. Inoltre, sono rimasti estremamente calmi e razionali quando sono stati messi alla prova in modo specifico. Non possiamo valutare abbastanza questo team del servizio clienti.

Per quanto riguarda le guide, Myki ne ha molte e sono tutte di ottima qualità. Questo è ottimo per tutti i principianti che lottano per iniziare. Inoltre, l'azienda fornisce un blog e una sezione FAQ che ti consentono di trovare rapidamente informazioni se e quando ne hai bisogno.

Conclusione

Myki è un gestore di password gratuito interessante e unico a cui è facile abituarsi e che offre fantastiche funzionalità su tutte le piattaforme. La configurazione e l'utilizzo delle app è un processo semplice, che rende questo gestore di password eccellente per i principianti.

Archiviazione password locale significa che le password non vengono mai archiviate online e il controllo completo sul PIN principale significa che solo l'utente ha il controllo sull'accesso alle proprie password. I backup crittografati automatizzati sono un bel tocco e significano che finché si esegue la sincronizzazione tra dispositivi, sarà possibile utilizzare il numero di telefono per autenticarsi e ripristinare le password sul nuovo dispositivo.

D'altra parte, questo servizio è di tipo chiuso e richiede agli utenti di consegnare un numero di telefono. Myki ha sede a New York secondo il loro rappresentante Luna Chawa. Questo non è un posto particolarmente bello per la privacy, perché all'azienda potrebbero essere serviti un ordine di gag e un mandato. L'azienda ha anche uffici a Beirut, in Libano. Tra i lati positivi, i server di Myki sono in Irlanda, che è noto per avere alcune delle migliori leggi sulla protezione dei dati disponibili.

Mentre alcuni di questi fattori possono mettere fuori servizio alcune persone (con un modello di minaccia elevato), riteniamo che per la stragrande maggioranza delle persone questo sia un valido gestore di password che fa mirabilmente il lavoro. Se si desidera un gestore di password che è zero storie e che ha una chat live 24/7 gestita da agenti che si preoccupano veramente; questo servizio è un'ottima opzione. Ideale per utenti mobili che dispongono anche di PC o laptop.

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me