Recensione OneVPN

OneVPN


  • Prezzi

    A partire dal $ 4.99
    / mese

ProPrivacy.com Punto
4 su 10

Sommario

OneVPN è un servizio estremamente semplice che mostra alcuni segni di promessa per il futuro. È una VPN no-log con sede a Hong Kong che fornisce connessioni abbastanza veloci per lo streaming. Ciò significa che ha una solida base su cui basarsi, ma purtroppo è un po 'troppo costoso raccomandare nel suo stato attuale. Purtroppo, non sono stato in grado di confermare l'implementazione della sua crittografia. Inoltre, ha sofferto di perdite DNS, il che significa che non posso considerare questa VPN buona per la privacy.

Statistiche rapide

  • ProPrivacy.com SpeedTest (media)
    42 Mbps
  • Giurisdizione
    Hong Kong
  • Connessioni simultanee
    3
  • paesi
    6

Caratteristiche

Sul suo sito Web, OneVPN fa molto per offrire protezione da malware, blocco degli annunci e NAT Firewall. Tuttavia, per quanto ne so, nessuna pubblicità è stata bloccata durante l'utilizzo del servizio. Oltre a ciò, la VPN ha pochissime funzionalità:

  • Server in 59 paesi
  • Velocità elevate per lo streaming
  • 3 connessioni simultanee
  • Selezione della porta
  • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (incluso il supporto per chat live e un sistema di ticket)

OneVPN offre 2 "server Netflix con sede negli Stati Uniti", ma questi sono stati entrambi bloccati da Netflix nei miei test. BBC iPlayer, tuttavia, era accessibile utilizzando i server del Regno Unito di OneVPN.

Velocità e prestazioni

I test sono stati eseguiti su una connessione in fibra UK da 50 Mb / 3 Mbps (utilizzando un adattatore powerline AC1200). I test OpenVPN sono stati eseguiti utilizzando UDP (più veloce ma meno affidabile di TCP). I miei test di base hanno prodotto risultati di circa 52 Mbps. Il server del Regno Unito è andato molto bene dandomi una velocità media di 45 Mbps. Il server americano ha funzionato in modo altrettanto impressionante, riducendo le mie velocità di soli 5-10 Mbps (nonostante le distanze extra in gioco). Anche le velocità di upload erano impressionanti e a malapena cambiate con e senza la VPN connessa.

Il client personalizzato non fa nulla per impedire le perdite DNS o WebRTC. Tuttavia, ho seguito i passaggi elencati nell'articolo della knowledge base "Come evitare le perdite DNS". La disabilitazione di IPv6 funziona, ovviamente, ma altrimenti ho continuato a vedere le perdite DNS dopo aver modificato il file di configurazione OpenVPN utilizzato dal client secondo le istruzioni. Questo praticamente fa impazzire la VPN per la privacy.

Prezzo e piani

1 mese

$ 4.99
al mese

OneVPN addebita $ 7,95 al mese, con riduzioni per piani a lungo termine. Il prezzo scende a soli $ 1 al mese per un piano di 4 anni. Un'opzione quasi sospettosamente economica. Tutti i piani di abbonamento forniscono accesso a tutte le funzionalità VPN.

È disponibile una garanzia di rimborso di 7 giorni, ma vale la pena controllare la stampa in piccolo. Per ricevere un rimborso, è necessario indicare un motivo per la richiesta di rimborso. Ancora peggio, un rimborso non è disponibile se hai utilizzato più di 3 GB di dati.

I consumatori possono pagare per la VPN con tutte le principali carte di credito, Bitcoin (tramite BitPay), PayPal, Paymentwall, AliPay e carte regalo.

Privacy e sicurezza

Essere a Hong Kong è positivo per la privacy in quanto non ha leggi obbligatorie sulla conservazione dei dati. Anche se, naturalmente, c'è sempre la preoccupazione che la Cina riesca a eseguire una sorta di sorveglianza nascosta lì. Secondo la sua politica sulla privacy OneVPN afferma di mantenere zero registri, il che è eccellente. Ciò significa che la VPN può essere considerata buona per la privacy.

Gli abbonati OneVPN ottengono l'uso di numerosi protocolli: protocolli VPN OpenVPN, L2TP e PPTP. OneVPN supporta anche il protocollo open source Cisco OpenConnect (CSTP). Questo è un protocollo VPN basato su SSL / TLS.

Come sempre, abbiamo verificato gli standard di implementazione di OpenVPN: un codice AES-256 con un handshake RSA-2048 e autenticazione hash SHA 256. Questo è abbastanza buono. Tuttavia, non sono stato in grado di accertare se OneVPN implementasse anche Perfect Forward Secrecy (chiavi effimere). Questo "dettaglio" è importante perché se non si utilizza PFS, la stessa chiave viene utilizzata ogni volta che ci si connette al server VPN. Questo rende la connessione molto più facile da hackerare.

Purtroppo, non ho modo di sapere se OpenVPN è assolutamente sicuro con OneVPN. Aggiungi questo alle perdite DNS che sono state scoperte nei miei test ed è quasi impossibile raccomandare questa VPN per la privacy.

Pensieri finali

Come mostra questa recensione di OneVPN, OneVPN ha le stesse prestazioni di un servizio VPN. Ottieni una semplice connessione VPN e basta. Afferma di offrire importanti funzionalità come la protezione dalle perdite DNS e un kill switch attraverso le sue guide, ma queste semplicemente non funzionano.

Allo stato attuale, è quindi difficile raccomandare OneVPN. Detto questo, non tutto è male. OneVPN è un fornitore no log di Hong Kong e le sue prestazioni sono eccellenti. Ciò significa che OneVPN ha una solida base su cui costruire e migliorare il proprio servizio in futuro. Pertanto, potrebbe valere la pena tenerlo d'occhio.

Visita OneVPN »

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me