Recensione ProxySH

ProxySH

  • Prezzi

    A partire dal $ 3.33
    / mese

  • Disponibile su:


    • finestre

    • Mac OS

    • iOS

    • androide

    • Linux

ProPrivacy.com Punto
8.8 su 10

Sommario

Proxy.sh è un servizio VPN competente che è possibile utilizzare per accedere ai siti in un gran numero di paesi. Oppure puoi optare per una versione scontata con accesso al server limitato. Questo servizio VPN è gestito da una società senza fini di lucro con sede nelle Seychelles. Lo staff dell'azienda VPN è distribuito in tutto il mondo, il che offre assistenza 24 ore su 24.

Statistiche rapide

  • paesi
    57
  • Connessioni simultanee
    3
  • Giurisdizione
    Seychelles
  • ProPrivacy.com SpeedTest (media)
    0 Mbps

Caratteristiche

torrenting
Server totali 300
paesi 57
Connessioni simultanee 3
Supporto del router
Router Supportati DD-WRT, Tomato, SH VPN, AsusWRT
Server bare metal o virtuali Combinazione

Le caratteristiche del pacchetto aziendale sono:

  • Rimborsi possibili
  • Indennità di tre connessioni simultanee
  • Protocolli OpenVPN, L2TP e PPTP
  • App personalizzata per OpenVPN
  • Nessun registro
  • Opzioni di pagamento anonime
  • Nessun limite di velocità di trasmissione dati
  • P2P consentito
  • Sito web e app multilingue
  • Funziona su Windows, Mac OS X, macOS, iOS, Android e Linux
  • Può essere installato su router e set-top box
  • Può connettersi a Tor

I Termini di servizio sul sito Web Proxy.sh vietano specificamente il download di materiale protetto da copyright senza l'autorizzazione del titolare del copyright. Questo divieto esclude efficacemente la possibilità di utilizzare la VPN per la protezione dell'identità durante la condivisione di file con il protocollo BitTorrent. Tuttavia, la Knowledge Base include articoli che contengono suggerimenti su come utilizzare la VPN con uTorrent, Vuze e BitTorrent. Non vi è alcuna dichiarazione esplicita nelle pagine principali del sito che indichi se è consentita la condivisione dei file.

Gli abbonati ai pacchetti Solid e Pro ottengono l'accesso all'intera rete di server del servizio in 57 paesi. Il pacchetto Basic offre server negli Stati Uniti e nei Paesi Bassi e il pacchetto Basic offre server negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Francia e in Germania.

Visita Proxy.sh »

Velocità e prestazioni

La pagina VPN Speed ​​Testing Done Right contiene una spiegazione completa del nostro nuovo sistema scientifico di test della velocità.

I tempi di ricerca DNS possono trascinare verso il basso le velocità di caricamento di una pagina Web. Questo perché ogni indirizzo web che digiti nel tuo browser deve essere tradotto in un indirizzo Internet da un server DNS prima che il tuo computer possa andare a recuperare la pagina.

Velocità ProxySH

Proxy.sh si è comportato molto bene su questo rispetto a tre dei principali attori del settore: ExpressVPN, Buffered e IPVanish. Nel set di dati mostrato sopra, Proxy.sh compete con ExpressVPN per essere il più veloce e spesso vince.

Tuttavia, uno sguardo al grafico del tempo impiegato da ciascun servizio VPN per stabilire una connessione mostra che Proxy.sh ha avuto alcuni problemi in questo dipartimento.

Velocità di upload ProxySH

I dati più recenti mostrati nel grafico indicano che la società potrebbe aver risolto i suoi problemi di instaurazione della connessione, perché nell'ultima data dello studio, è arrivato solo leggermente più lento di IPVanish e più veloce di ExpressVPN e Buffered.

Mi sono collegato all'hub Regno Unito Proxy.sh. Ho scoperto la vera posizione del server con IPLocation.net. Questo sito elenca i risultati di cinque diversi database di posizioni. Tutti questi rapporti hanno individuato il server a Londra.

Prove di tenuta

Limiti dei dati
Rilevata perdita WebRTC?
Limiti di larghezza di banda
Rilevata perdita IPv4?
ProPrivacy.com SpeedTest (max / burst) N / A
ProPrivacy.com SpeedTest (media) N / A

I siti di test ipleak.net e doileak.com hanno riportato l'indirizzo IP rilevato della mia connessione e i server DNS a cui il sistema ha avuto accesso. IPLeak ha visto la mia posizione come a Londra, ma ha notato le chiamate a 60 indirizzi di server DNS, tutti in Belgio. Anche DoILeak mi ha localizzato a Londra, ma ha notato che i server DNS accessibili dal mio computer erano tutti nei Paesi Bassi. Questa è una situazione comune con IPLeak che segnala i server DNS in Belgio, con DoILeak che individua i server DNS nei Paesi Bassi. Tuttavia, nessuno di questi test ha riportato la mia vera posizione, che era nella Repubblica Dominicana.

Il mio provider di servizi Internet non utilizza indirizzi IPv6 e quindi non sono stato in grado di verificare le perdite IPv6.

Prezzi e piani

1 mese

$ 3.33
al mese

Il pacchetto principale offerto da Proxy.sh ti dà accesso a una rete che ha velocità fino a 1 Gbps. Puoi anche pagare per il pacchetto Pro più costoso che ha alcuni nodi che funzionano a 50 Gbps. Se non è necessario accedere a tutti i 57 paesi con ubicazione del server offerti dal pacchetto Solid, è possibile ottenere una versione più economica del servizio che include solo alcune località. Il pacchetto Basic consente di accedere ai server negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Francia e in Germania. Un'opzione ancora più economica è il pacchetto Quick, che ha accesso solo ai server in due paesi: Stati Uniti e Paesi Bassi.

Prezzi ProxySH

Ogni pacchetto ha alcune opzioni per il periodo di abbonamento. Il pacchetto Pro può essere sottoscritto con un abbonamento mensile per un piano annuale. Con i pacchetti Solid e Basic puoi scegliere di iscriverti su base mensile, annuale o semestrale. Il pacchetto Quick è disponibile solo per un periodo di 72 ore (tre giorni).

Se si estrae il pacchetto Solid, è possibile pagare un extra per connessioni più veloci su alcuni percorsi e ottenere anche l'opzione per passare la connessione attraverso due server, questo si chiama "doppio luppolo" - offusca ulteriormente la posizione reale dell'utente. Queste opzioni sono incluse nel pacchetto Pro.

Proxy.sh accetta molti tipi di pagamento, alcuni dei quali ti danno l'anonimato. Puoi anche scegliere di acquistare "gettoni" che sono crediti che possono essere donati, scambiati o utilizzati. Nel caso dei token, non si fornisce alcun dato personale quando si crea un account VPN. Proxy.sh non conserva alcuna informazione sugli acquirenti di token, quindi non c'è nulla in archivio su questi clienti. Tuttavia, quell'anonimato ti perde il diritto all'assistenza clienti. Questa VPN accetta molte diverse criptovalute, tra cui Bitcoin, Litecoin, Ether e Dogecoin.

Privacy e sicurezza

Offuscamento (invisibile)
Kill Switch
Protezione dalle perdite WebRTC
Protezione dalle perdite IPv4
DNS ospitato / proxy

Proxy.sh ha lavorato molto per rendere le sue procedure compatibili con la privacy. La società ha richiesto la competenza della Electronic Frontier Foundation e del Berkman Center di Harvard per migliorare la sua politica sulla privacy.

La politica sulla privacy della società si preoccupa più dei dati raccolti sui visitatori del sito web che delle informazioni conservate sui collegamenti degli utenti. L'azienda afferma di appendere i propri record di utilizzo su un identificativo formato dall'account e-mail dell'utente e dal tipo di pagamento. Ciò significa che coloro che creano "bruciatore" gli account webmail o quelli che pagano con token non sono rintracciabili. L'azienda non memorizza i propri registri con riferimento all'indirizzo IP del cliente. Questa è un'ottima notizia. Se giochi in modo intelligente, pagando con un tipo di pagamento anonimo e utilizzando un account di posta elettronica non rintracciabile, in teoria non puoi mai essere rintracciato.

È un peccato che la società non consenta la condivisione di file. Tuttavia, dato che l'azienda afferma che non tiene traccia delle attività degli utenti, è difficile capire come farebbe a sapere quando i clienti scaricano file con il sistema BitTorrent. Sembra probabile che non lo facciano e che la clausola sia lì per coprire legalmente la schiena.

Il kill switch protegge la tua identità perché blocca Internet sul dispositivo se la VPN non funziona. Sembra un inconveniente, ma in realtà influenzerà l'accesso alla tua rete solo per pochi minuti alla volta. Questa funzione è particolarmente necessaria se la connessione a Internet si interrompe e poi ritorna rapidamente. Questa interruzione del servizio può essere sufficiente per disconnettere la VPN. Tuttavia, tutte le app che stavano comunicando su Internet continueranno con il loro lavoro. Se la VPN non è attiva, tali trasmissioni verranno inviate con il tuo vero indirizzo Internet e non con l'indirizzo falso assegnato dalla VPN. Quindi, il kill switch mantiene tutti quei messaggi fino a quando non possono essere inviati al tunnel VPN ripristinato. Quindi, anche se puoi tagliare l'app Safejumper e utilizzare l'interfaccia OpenVPN, non è una buona idea farlo.

Protocolli di crittografia

IKEv2
OpenVPN
PPTP
L2TP / IPsec
SSTP
Altri protocolli ECC, Serpente

Il servizio Proxy.sh ha molte opzioni di sicurezza, inclusi i protocolli VPN PPTP e L2TP, che possono essere impostati manualmente su un computer o dispositivo mobile. La migliore opzione di crittografia che l'azienda offre è OpenVPN. Questa è la migliore crittografia VPN sul mercato e il nostro protocollo consigliato su ProPrivacy.com.

Proxy.sh ha la sua app, chiamata Safejumper. Tuttavia, ciò richiede l'installazione dell'interfaccia standard OpenVPN, prodotta dall'organizzazione che gestisce lo standard OpenVPN. Puoi semplicemente accedere alla VPN tramite questa interfaccia e non preoccuparti dell'app Safejumper. Tuttavia, bypassare Safejumper ti impedisce di accedere a un'importante misura di sicurezza aggiuntiva che Proxy.sh ha integrato nella loro app personalizzata: un kill switch.

La crittografia utilizzata nell'implementazione di OpenVPN Proxy.sh è molto forte. Lo standard OpenVPN offre molte opzioni per la crittografia e Proxy.sh ha optato per il meglio. AES è stato commissionato dal governo degli Stati Uniti, che aveva bisogno di trovare un metodo per proteggere le comunicazioni sensibili. Alcune persone sono sospettose di AES perché presumono che gli spettatori dei servizi segreti avrebbero ordinato che una backdoor fosse integrata nella metodologia. Se hai questi dubbi, dovresti invece usare il servizio L2TP. Questo protocollo VPN è disponibile solo per la configurazione manuale. L'altro sistema offerto da Proxy.sh è PPTP. Questa è una vecchia metodologia VPN che non è più considerata sicura.

Facilità d'uso

finestre
Mac OS
iOS
androide
Linux

La home page del sito Web Proxy.sh è sorprendente ma breve. Non otterrai molte informazioni da questa pagina perché è la vetrina del servizio. Il sito Proxy.sh non mantiene un layout coerente. La home page ha un breve menu, che non è riparato nella finestra, quindi la perdi mentre scorri la pagina verso il basso. Ci sono collegamenti a molte più pagine a cui è possibile accedere facendo clic sulla voce Altro del menu principale.

Mentre il menu principale è forse un po 'troppo corto, questo menu extra è probabilmente un po' troppo dettagliato. Le pagine Come funziona, Prezzi e Chi siamo mantengono sempre visibile il menu principale. Queste pagine hanno anche una sezione piè di pagina molto ampia. In tutti i piè di pagina, hai la possibilità di cambiare la lingua del sito. Il cambio di lingua sfrutta Google Translate, quindi probabilmente non è eccezionale.

L'opzione di menu Area cliente è accessibile solo a coloro che si sono abbonati al servizio. Tuttavia, è possibile accedere alle strutture dell'Area clienti dal menu Altro o dal piè di pagina delle ultime pagine, tutti tranne per il "Il mio account" pagina. Una delle strutture dell'Area Clienti a cui chiunque può accedere è il blog aziendale. Questa notizia viene aggiornata sporadicamente con spiegazioni di interruzioni del servizio ed espansioni.

Supporto

Supporto 24 ore
Chat dal vivo
Soddisfatti o rimborsati

Una delle pagine dell'Area client a cui chiunque può accedere tramite il piè di pagina o il menu Altro è la knowledge base del sito.

La knowledge base integra una sezione FAQ, che contiene brevi risposte a una serie di problemi comuni. Ci sono anche articoli più lunghi con istruzioni dettagliate su come configurare la VPN e far sì che le applicazioni lo utilizzino correttamente.

Il modulo di contatto è semplice e questo è l'unico canale che devi ottenere supporto. L'helpdesk non è molto veloce nel rispondere e potresti dover aspettare un giorno prima di ricevere una risposta.

Il processo

Iscrizione

Quando sei pronto per iscriverti al servizio, vai alla pagina Prezzi e fai clic su "Seleziona il pacchetto" pulsante sotto il piano che ti piace. Questo ti porterà nel processo di pagamento. Nella prima schermata del checkout, devi selezionare un ciclo di fatturazione.

Ti verrà mostrato un riepilogo a tua scelta. Se il riepilogo dell'ordine sembra OK, premere il pulsante di pagamento per acquistare il pacchetto. Devi prima creare un account o accedere al tuo account esistente. Successivamente, è necessario selezionare il tipo di pagamento. Quando si preme il processo di ordine completo, è necessario inserire i dettagli del pagamento. La conferma del tuo ordine arriverà via e-mail. Una volta che il tuo account è attivo, puoi accedere alla pagina di download per ottenere l'accesso al programma di installazione dell'app.

Il client VPN Windows Proxy.sh

È possibile scaricare un'interfaccia OpenVPN o l'app Proxy.sh, denominata Safejumper. Optare per Safejumper come discusso sopra. Il programma di installazione creerà un collegamento all'app sul desktop.

Dovrai accedere al sistema la prima volta che apri l'app. Le credenziali di accesso per la VPN sono le stesse dell'area client sul sito Web Proxy.sh. Il tuo indirizzo email è il tuo nome utente e la password è quella che hai nominato quando hai configurato il tuo account.

Assicurarsi che il "Ricordati di me" la casella è selezionata in modo da non dover inserire nuovamente questi dettagli. L'app è piccola e ha solo pochi campi di informazioni. Per modificare un valore in uno di questi campi, è necessario fare clic su di esso. Se si fa clic sul campo della posizione del server, si verrà reindirizzati a una schermata posteriore, in cui è possibile regolare la maggior parte delle impostazioni nella schermata principale. L'unico campo della schermata principale che non può essere modificato qui è il sistema di crittografia. Se fai clic su quello, verrai portato alla schermata Impostazioni.

Nella schermata principale delle regolazioni, vedrai una mappa del mondo con la posizione attuale del server contrassegnata su di essa. Il primo elenco di selezione in questa schermata ti dà l'opportunità di selezionare a quale porta sul server andranno le tue connessioni e quale protocollo di trasporto dovrebbe essere usato - TCP o UDP.

È meglio selezionare una porta UDP per questa impostazione. L'altra funzione che è necessario impostare in questa schermata è la posizione del server. Quando scegli una nuova posizione nell'elenco dei server, l'indicatore sulla mappa cambierà per mostrare dove si trova quel posto nel mondo. Per tornare alla schermata principale dell'app, fai clic sul logo del cerchio colorato. Fai clic sul pulsante Impostazioni per visualizzare altre opzioni. Tra le opzioni in questa schermata c'è il kill switch, che impedirà alle app sul tuo computer di connettersi a Internet senza che sia attiva la VPN. Un'altra opzione su questa schermata è la possibilità di selezionare uno standard di crittografia della sessione.

Curiosamente, non è possibile selezionare il tipo di crittografia da utilizzare per i dati nella connessione VPN, solo per il canale di controllo, che mantiene la connessione. Sebbene ci siano alcune opzioni interessanti in questo elenco, come Tor, è meglio lasciare questa impostazione come "RSA 4096-bit."

Fai clic sul logo Safejumper per tornare alla schermata principale. Devi solo premere il pulsante Connetti per attivare la VPN. Guarda i messaggi di stato nella parte superiore dell'app per vedere quando la VPN è connessa. Il pulsante Connetti è sostituito da un pulsante Annulla, che è ciò che è necessario premere per interrompere la connessione VPN.

Il pulsante Salta nell'app è un'utilità unica di Safejumper ed è la funzione di firma dell'app. Questo ti collegherà a un server selezionato casualmente. Tuttavia, è improbabile che tu possa davvero beneficiare di questa funzione. Molte persone hanno bisogno di una VPN per apparire in un posto specifico e con l'opzione Salta perdi il controllo su dove si connetterà la VPN.

Se si fa clic su "X" nell'angolo in alto a destra dell'app, il programma non si spegne. Al contrario, passa alla modalità ridotta. Guarda sulla barra delle applicazioni l'icona Safejumper. Potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia in su per trovarla. Se fai doppio clic sull'icona, riapri l'app. Se fai semplicemente clic sull'icona una volta, otterrai il menu ridotto a icona.

Il primo menu che vedrai dà accesso alla VPN tramite le sue impostazioni predefinite. Puoi anche accedere alla schermata Impostazioni dell'app da qui. Se passi il mouse sopra "Connetti a," otterrai un lungo elenco di posizioni dei server. L'app mostra solo ogni posizione come "centro." Tuttavia, nel menu in modalità ridotta, è possibile eseguire un ulteriore passo avanti per selezionare un singolo server. Facendo clic su uno di questi server si avvia il processo di connessione. Un simbolo di spunta appare accanto al server attivo una volta stabilita una connessione.

Servizi di streaming

Ho testato le capacità del servizio Proxy.sh per vedere se la connessione al suo server nel Regno Unito mi avrebbe portato ai servizi di streaming video britannici. La VPN non è riuscita a superare i sistemi di rilevamento proxy di Netflix e BBC. Tuttavia, sono stato in grado di guardare video forniti dai siti Web di Channel 4 e ITV.

Ho testato le prestazioni Proxy.sh con i servizi di streaming video statunitensi collegandomi all'Illinois Hub. Netflix USA ha individuato la VPN e anche il sito Web di ABC, quindi non sono stato in grado di guardare video da quei due siti Web. Tuttavia, ho avuto più fortuna sui siti Web di NBC e CBS. Entrambi quei siti pensavano che fossi negli Stati Uniti e non ho rilevato la VPN.

Dai un'occhiata alle nostre guide qui sotto per sbloccare i servizi di streaming sopra

  • Migliore VPN per BBC iPlayer 2018
  • VPN che funziona con Netflix
  • Migliore VPN per Hulu

Altre piattaforme

I servizi PPTP e L2TP possono essere configurati praticamente su qualsiasi sistema operativo. Tuttavia, PPTP non è disponibile in macOS o iOS oltre la versione 10, poiché il supporto operativo non è disponibile in tali sistemi.

--Sistema operativo ProxySh--

L'app Safejumper è disponibile per Windows, Mac OS X, macOS, iOS, Android e Linux. Il grafico sopra mostra che puoi anche usare la GUI OpenVPN su Windows e Linux. Esiste anche un'app per Mac, chiamata Tunnelblick, che è un'interfaccia OpenVPN generica. La società non lo menziona, ma puoi anche accedere a OpenVPN su dispositivi iOS con un'app chiamata OpenVPN Connect. Gli utenti Android possono scaricare OpenVPN per Android da Arne Schwabe da Google Play.

OpenVPN, PPTP e L2TP possono anche essere installati su router flash.

Pensieri finali

Proxy.sh ha eccellenti funzionalità di privacy e la società che gestisce il servizio sembra più impegnata per la libertà di Internet rispetto al proprio guadagno, perché è un'organizzazione senza scopo di lucro.

Il servizio Proxy.sh è ben pensato. Ha tutte le funzionalità di cui hai bisogno da una VPN. Il prezzo del pacchetto principale, il piano Solid, ha un prezzo ragionevole, date le caratteristiche del servizio.

Visita Proxy.sh »

Brayan Jackson
Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me