VyprVPN si impegna per la prima volta nel suo genere audit senza log

VyprVPN è diventato il primo provider VPN commerciale a pubblicare un controllo completo approfondito del suo servizio.


L'audit, condotto da Leviathan Security Group (LSG), è stato avviato al fine di dimostrare che VyprVPN ha modificato con successo la sua politica sulla privacy - e il servizio sottostante - per diventare un servizio VPN a zero registri sicuro.

Fino al suo annuncio, il 29 novembre, il provider VPN con sede in Svizzera era noto per conservare i registri delle connessioni per 30 giorni. Nonostante sia un servizio VPN generalmente solido (che ha conservato i registri delle connessioni per un periodo di tempo relativamente breve) Le pratiche di registrazione di VyprVPN sono sempre state considerate un segno nero per il suo servizio.

Questo perché i log hanno prodotto una vulnerabilità nel servizio di VyprVPN. Tenendo conto in particolare della possibilità di un attacco di correlazione temporale (attacco di temporizzazione e2e).

In questa nuova entusiasmante mossa, VyprVPN ha radicalmente rafforzato la sua politica sulla privacy. Il risultato è un servizio VPN molto più sicuro e privato che mette VyprVPN in linea con le migliori VPN del mondo.

Inoltre, grazie all'audit che ha pubblicato insieme alla sua migliore politica sulla privacy, gli abbonati di VyprVPN possono essere certi che tutti i dati relativi alle loro sessioni VPN vengono completamente sradicati al termine di una sessione - eccezionale!

Logo di audit

Nessuna garanzia?

Il problema più grande con i servizi VPN commerciali è che è incredibilmente difficile verificare le loro affermazioni. Ciò significa che (fino ad ora) c'è sempre stato un livello di fiducia nell'uso di qualsiasi provider VPN commerciale.

Ci sono letteralmente centinaia di fornitori di VPN commerciali sul mercato e la realtà è che molti di questi servizi hanno politiche insicure e pratiche insicure che rendono il loro utilizzo un po 'un gioco d'azzardo.

A loro merito, esiste un gruppo di provider VPN consolidati e generalmente affidabili, noti per avere solide politiche e una comprovata esperienza nel fornire privacy ai propri utenti. Alcuni, come ad esempio l'accesso privato a Internet, ad esempio, sono persino arrivati ​​a provare le loro richieste di non accesso in tribunale.

Fino ad ora, tuttavia, nessuna VPN ha mai pubblicato un controllo dettagliato di tutto il suo servizio. Ecco perché l'audit di VyprVPN è così importante; lo distingue completamente dal resto del settore VPN.

Naturalmente, è possibile che non appena gli auditor siano usciti dalla stanza, VyprVPN abbia completamente cambiato il modo in cui gestiscono i propri server. Quindi c'è ancora un livello di fiducia (e lo sarà sempre con qualsiasi servizio VPN commerciale).

Quello che possiamo sicuramente dire, tuttavia, è che questo è il migliore che potrà mai ottenere e, realisticamente, non abbiamo motivo di dubitare che VyprVPN stia eseguendo la VPN esattamente come ha trovato LSG durante il suo recente audit.

OpenVPN VyprVPN

Ma aspetta, ho sentito parlare dei precedenti controlli VPN! Cosa dà?

Mentre è vero che alcuni aspetti delle VPN sono stati controllati in passato, nessun provider VPN ha mai pubblicato un controllo approfondito di tale portata. All'inizio del 2017, OSTIF ha pubblicato un audit sulla crittografia OpenVPN. Sebbene ciò sia utile e produca fiducia nel protocollo di crittografia VPN più ampiamente implementato sul mercato, non garantisce che i fornitori stiano effettivamente implementando il protocollo in modo sicuro da soli.

Nel 2017, il provider VPN canadese TunnelBear ha pagato per i suoi client VPN per essere verificato per dimostrare che stava fornendo il livello di crittografia e sicurezza che pubblicizza. Sebbene ciò sia encomiabile e sicuramente aiuti a rafforzare la fiducia nella loro piattaforma, non fornisce ancora garanzie sulle loro pratiche di registrazione.

Consentire a LSG di analizzare i suoi centri server e pubblicando il controllo completo significa che VyprVPN ha alzato il tiro. VyprVPN è di proprietà di Golden Frog, un conglomerato di Internet che possiede l'intera infrastruttura di rete VPN. Ciò significa che nessuna server farm di terze parti è coinvolta nella fornitura del servizio VPN ai suoi abbonati. Questo, insieme alla politica di controllo e assenza di registri, aggiunge credibilità alla privacy e alla sicurezza del servizio.

Primo in assoluto

Con un controllo completo e completo ora di dominio pubblico, gli abbonati VyprVPN sono i primi a trarre profitto dal sapere che il loro servizio VPN ha avuto le sue richieste di non log verificate in modo trasparente. Sunday Yokubaitis, CEO di VyprVPN, ha dichiarato:

"Con questa mossa, abbiamo rafforzato la nostra missione principale".

“Non vogliamo solo rimanere il leader tecnologico nello spazio VPN, vogliamo anche stabilire gli standard più elevati su come gestire i dati dei clienti. Vogliamo che ciò funga da invito all'azione affinché altre società VPN siano trasparenti e responsabili nei confronti dei loro utenti. "

Infine, vale la pena notare che nell'ultimo anno VyprVPN ha collaborato con il Center for Democracy & Tecnologia per creare il rapporto "Segnali di VPN affidabili".

Ci congratuliamo con VyprVPN per le modifiche apportate al suo servizio. Non vi è alcun dubbio che questi cambiamenti rendono VyprVPN una forza da non sottovalutare. Ci auguriamo che altre VPN seguano l'esempio e non solo paghino per un controllo approfondito della loro piattaforma, ma pubblichino anche l'intero controllo a fini di trasparenza.

Voglio sapere di più? Dai un'occhiata alla nostra recensione su VyprVPN

crediti:, Anja W / Shutterstock.com

Brayan Jackson Administrator
Candidate of Science in Informatics. VPN Configuration Wizard. Has been using the VPN for 5 years. Works as a specialist in a company setting up the Internet.
follow me